In passato abbiamo avuto svariate occasioni per segnalare tweak come SphereView, dall’interesse puramente estetico e con un approccio decisamente “sovversivo” nei confronti della classica schermata principale di iOS, con la sua suddivisione in icone e cartelle.

sw_intro

L’avvento del nuovo anno trascina con sé, puntuale come l’apparizione di un nuovo leak a poche ore dalla presentazione di un nuovo dispositivo, l’arrivo dell’ennesima futuristica alternativa alla ben nota e consolidata applicazione dedicata agli utenti jailbroken: Cydia.

proclivityintro

L’ennesimo rilascio “improvvisato” di un jailbreak per iOS 7 ha portato, anche nel caso di Pangu, al sorgere di alcuni inconvenienti tecnici con conseguenti disagi per gli utenti anche se decisamente minori rispetto al passato.

applefileconduit2saurik

L’arrivo di Auxo 2 ci ha indubbiamente lasciati con l’amaro in bocca, e per molti utenti questo ha significato anche un discreto “alleggerimento” del proprio conto paypal: fortunatamente però a poche ore di distanza dal suo rilascio, Switchr ha completamente ribaltato l’hype di Blog e Social Networks.

swintro

Nei giorni scorsi vi avevamo parlato della possibilità che dalle ceneri del progetto Hackulous potesse risorgere un nuovo progetto con caratteristiche simili e anzi migliorate sotto alcuni aspetti. Nelle ultime ore questa possibilità ha preso una forma concreta sotto il nome di iCrackStore.

icrackstore 2

Utilizzare Safari per la navigazione su iPad è davvero un’esperienza terrificante

così apre il suo discorso Alex Limi, della Mozilla Foundation, e per molti versi non ha tutti i torti. Siamo infatti rassegnati all’idea di dover utilizzare svariati Tweak per riuscire a trasformare Safari in un browser pratico da utilizzare  e che sfrutti tutte le potenzialità dei nostri device – specie per quanto attiene gli iPad – ma tutto questo potrebbe cambiare nei prossimi mesi.