Il nuovo anno per Apple si apre con un annuncio importante, che tuttavia non riguarda nuovi dispositivi o nuove versioni di iOS e Mac OS: si tratta bensì di una importante azione intrapresa al fine di risolvere una grave falla nella sicurezza dei Servizi iCloud.

idict

Karsten Nohl e Jakob Lell, ricercatori nell’ambito della sicurezza informatica presso gli SR Labs di Berlino, hanno scoperto una falla, presente nel protocollo USB, in grado di eludere qualsiasi misura di sicurezza utilizzata dagli attuali sistemi operativi.

USB-Mavericks

Avete documenti sensibili sui vostri iPhone, iPod touch o iPad, come contratti, fatture, estratti conto bancari? Se si la vostra sicurezza e la privacy potrebbero essere compromesse, è stato scoperto un bug su iOS relativo alla memorizzazione degli allegati delle email, la quale avviene senza crittografia.

bugmail

Nella giornata di oggi era stata scoperta una nuova ed importante falla di sicurezza riguardante il servizio di reset password per gli Apple ID, noto come iForgot. Ad un malintenzionato infatti bastava conoscere unicamente la nostra data di nascita e l’indirizzo e-mail per accedere al nostro account.

apple_two_step_verification_ipad_hero

Ieri vi abbiamo parlato di una nuova vulnerabilità scovata in Java SE 7 che poteva mettere a rischio la sicurezza degli utenti di molte piattaforme, OS X compresa. Bene, Oracle ci ha (finalmente) messo le mani e ha rilasciato, qualche ora fa, l’Update 7, che andrà a chiudere la pericolosa falla!

L’iPhone riceve un discreto numero di valutazioni positive per quanto riguarda la sicurezza, molti infatti ritengono che perfino per gli agenti della polizia scientifica sia molto difficile effettuare indagini forensi. Tuttavia, gli hacker riescono sempre a scovare nuove falle che minacciano l’iDevice, come quella scoperta, o meglio, creata dal Gamma Group, sottoforma di spyware.

A circa due settimane dal rilascio, da parte di Oracle, dell’aggiornamento numero 6 di Java SE 7 per OS X, è stata scoperta una nuova vulnerabilità, la quale potrebbe rappresentare una grave minaccia per chi utilizza questo software.

Java