Il Jailbreak di iOS 7.1.1 é quasi pronto: i0n1c e winocm mostrano i primi risultati

Nell’eterno gioco del “gatto e del topo” Apple torna nuovamente a scontrarsi con la Comunità Jailbroken, ed in particolare con i suoi sviluppatori di punta, intenti a scovare nuove soluzioni per la realizzazione del tanto atteso e desiderato Jailbreak di iOS 7.1.x.

jailbreakios711

Malgrado ci fossero ormai poche notizie confortanti in merito agli esiti di questa eterna sfida, nelle scorse ore le dichiarazioni di i0n1c e winocm hanno decisamente riacceso le speranze della comunità jailbroken ed hanno nuovamente puntato i riflettori su uno degli argomenti più ricercati dagli utenti iOS: la possibile data di rilascio per un jailbreakuser friendly” di iOS 7.1.x.

Naturalmente è ancora troppo presto per poter anche solo stimare una data di rilascio, ma le informazioni disponibili sembrano decisamente promettenti: poco meno di dodici ore fa, i0n1c ha pubblicato su twitter una foto che ritrae un iPhone 5c Jailbroken mentre esegue la Versione 1.1.9 di Cydia.

Successivamente lo stesso i0n1c ha spiegato brevemente che questo tipo di jailbreak per iOS 7.1.1, contrariamente a quanto accadeva in passato, non si basa sullo sfruttamento di una lunga serie di vulnerabilità all’interno del software ma bensì utilizza uno “stupendo” bug insito nel kernel di iOS 7 e che consente di ottenere l’accesso ad ogni livello di sicurezza.

Nel frattempo anche winocm, altro ben noto ed apprezzato sviluppatore nella comunità jailbroken, ha contribuito a focalizzare l’attenzione degli utenti e dei media sul jailbreak untethered di iOS 7.1.1 pubblicando un filmato dimostrativo in cui è possibile vedere in funzione un iPhone 4 GSM dall’accensione fino al primo utilizzo.

Tuttavia, tralasciando l’entusiasmo del momento certo condiviso da moltissimi utenti, l’imminente pubblicazione della prima Beta di iOS 8 potrebbe fortemente influenzare le sorti di questo nuovo jailbreak: in passato avremmo potuto dare per scontato che gli sviluppatori avessero desiderato preservare questi exploit in vista della prossima major release di iOS ma gli eventi dell’ultimo anno creano non pochi dubbi in merito a una simile ipotesi.

Come spesso accade in questi casi le opinioni sono fortemente contraddittorie: se da un lato c’è chi è pronto a giurare che questo jailbreak venga rilasciato prima dell’arrivo di iOS 8 dall’altro c’è chi preferisce credere nella cautela degli sviluppatori e spera che questi exploit non vengano sacrificati invano e possano essere utilizzati direttamente per iOS 8.

Naturalmente è impossibile dire con certezza quello che accadrà: dal canto nostro speriamo nella scelta migliore per la comunità jailbroken e vi invitiamo a continuare a seguirci per ulteriori novità in merito.


8 commenti

  1. Io spero vivamente che lo rilascino al più presto. Ho dovuto ripristinare/aggiornare dopo aver pasticciato con le hidden settings nella sezione “multitasking gesture”. È andato in loop…. Non commettete il mio stesso errore

    1. Mi dispiace per te ma la cosa migliore è aspettare IOS 8.. E poi scusa se ti entra il Loop di Accensione basta entrare il Safe Mode e poi da Cydia ti elimini il Tweak colpevole.. Non c’era bisogno di ripristinare..

  2. Magari fossi riuscito ad entrare in safe mode, ma come ho spiegato è stata 1 modifica nelle hidden settings a crearmi il problema,non qualke tweak. È andato in loop e non c’è stato verso. Ho avuto problemi persino a ripristinare,il loop persisteva,poi x fortuna si è sbloccato!! Faccio il jailbreak da parecchio tempo ormai e so come risolvere certi problemi,ma questo mi ha obbligato al ripristino. Come ho già scritto okkio a non paciugare con quelle impostazioni nella sezione “multitasking gestures” a me ha dato questo risultato e ci tengo ad avvisare gli altri utenti.

  3. Bella l’idea di sbloccare il 7.1.x…peccato per chi, come me, fa un uso continuativo di SkyGo, non può fare nulla se non tenersi l’iOS di turno originale, se non altro fino a quando quei gentilissimi signori di Sky (si, gli stessi che di prendono i miei 50 e passa euro al mese) non decideranno di togliere il controllo del device (che è mio, pagato profumatamente e sul quale vorrei poterci fare quello che voglio…).

  4. Si forse mi sono espresso male e ho esagerato riferendo un uso continuativo però lo uso molto spesso, quello si..
    So di non essere obbligato a pagare i 50 euri mensili, semplicemente gradirei poter fare quello che voglio con mio iDevide… 😉 ma qui siamo OT… 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.