Apple finalmente rilascia OS X Mavericks 10.9.3 e iTunes 11.2

Finalmente dopo settimane di test approfonditi e quasi una dozzina di versioni beta rilasciate agli sviluppatori, Apple ha deciso di rilasciare pubblicamente il nuovo aggiornamento di OS X Mavericks 10.9.3, il terzo grande aggiornamento del suo ultimo sistema operativo desktop per Mac.

mavericks

Come avevamo previsto già da alcune settimane, il nuovo update porta con se il supporto per i monitor 4K su Mac Pro (fine 2013) e Macbook Pro con display retina da 15” (fine 2013). E’ stata aggiunta anche la sincronizzazione dei contatti e calendari tra Mac e dispositivi iOS utilizzando il collegamento USB, migliorata l’affidabilità delle connessioni VPN e se non l’avete ancora installato sarà presente anche Safari 7.0.3.

Di seguito il changelog ufficiale dell’update di OS X 10.9.3:

osx10.9.3

Apple consiglia a tutti gli utenti Mac, che hanno attualmente installato OS X Mavericks, di applicare l’aggiornamento OS X 10.9.3 per migliorarne la stabilità, la compatibilità e la sicurezza.

E’ già possibile installare il nuovo aggiornamento utilizzando la funzione di “Aggiornamento Software” presente sul Mac o aprendo direttamente l’App Store, alla fine dell’update sarà necessario riavviare il Mac.

Se preferite scaricare l’update Combo di OS X Mavericks 10.9.3 in formato DMG (947,2 MB), potete utlizzare il seguente link.

In seguito all’update di Mavericks, Apple ha anche aggiornato iTunes, portandolo alla versione 11.2. Il nuovo iTunes include diversi miglioramenti relativi alla navigazione dei podcast, ci sono nuove schede per i feed che permettono di navigare tra le puntate disponibili per il download e per lo streaming, è possibile trovare in pochi instanti le puntante che non avete ancora ascoltato utilizzando il nuovo pannello “Non riprodotte” e infine le puntate possono essere eliminate automaticamente dopo che sono state riprodotte.

Ecco di seguito il changelog completo di iTunes 11.2:

itunes11.2

Anche in questo caso è possibile effettuare l’aggiornamento da un Mac direttamente nella scheda “Aggiornamento Software“, oppure utilizzando l’apposita funzione integrata in iTunes sia su Mac che PC.

Fateci sapere cosa ne pensate di questi nuovi aggiornamenti utilizzando i commenti!

 


1 commento

  1. Segnalo che sotto “Informazioni su questo Mac” non viene più segnalata la quantità di memoria della scheda video! Ho provato con delle Intel HD4000 e HD5000 che precedentemente avevano 1Gb di memoria sotto 10.9.2. Molto probabilmente è dovuto ai nuovi driver grafici introdotti con la 10.9.3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.