Apple sta testando le notifiche in Mappe per avvertire gli utenti della risoluzione dei problemi segnalati

Secondo quanto segnalato da un utente del forum di MacRumors, Apple sta testando una nuova funzionalità di notifiche da implementare all’interno dell’applicazione Mappe. L’utente, dopo aver segnalato un errore lo scorso 6 aprile, ha ricevuto ieri una notifica push che lo ha avvisato della risoluzione del problema.

apple_maps_push_600x300

Allo stato attuale delle cose non possiamo ovviamente sapere se e quando la nuova funzionalità sarà disponibile pubblicamente. In seguito alla prima segnalazione, altri due utenti del forum ed lo stesso team di MacRumors sono riusciti a replicare tali avvisi.

Apple permette agli utenti di segnalare errori nelle Mappe sin dal debutto del servizio nel settembre 2012, tuttavia fino a ieri nessun utente aveva mai ricevuto notifiche relative alla risoluzione di un problema segnalato. La nuova feature di notifica ricorda un servizio attualmente offerto da Google, che invia via e-mail gli aggiornamenti relativi allo stato di risoluzione di un problema segnalato o di una modifica suggerita con riferimento alle Google Maps.

apple_maps_report_push1

La nuova funzionalità di notifica è segno del continuo interesse di Cupertino nel migliorare le proprie Mappe, tacciate sin dal debutto pubblico di imprecisione ed inaffidabilità. Tim Cook si è scusato pubblicamente a seguito delle aspre critiche rivolte al servizio, promettendo un lavoro incessante fino a quando l’esperienza di utilizzo non sarà più che soddisfacente.

Le notifiche push relative alle Mappe consentiranno agli utenti di verificare se Apple sta processando correttamente le segnalazioni, lavorando attivamente alla correzione degli errori.

apple_maps_push222-800x671

Per migliorare la qualità del proprio servizio di mapping, Apple ha assunto decine di esperti cartografi in tutto il mondo, assorbendo nel contempo diverse applicazioni, tra cui HopStop, Locationary, BroadMap ed Embark.

Ci aspettiamo diverse novità anche in considerazione della presentazione di iOS 8, tra cui la modalità di navigazione per il trasporto pubblico e la valorizzazione dei punti d’interesse.



Fonte: MacRumors


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.