[Rumor] Soltanto l’iPad Air sarà aggiornato nel 2014. Per il nuovo iPad Mini e per l’iPad da 12,9 pollici dovremo attendere il 2015

Il sempre ben informato analista della KGI Securities Ming-Chi Kuo ha diramato durante lo scorso fine settimana una nuova nota agli investitori, nella quale traccia il percorso della lineup iPad per i prossimi due anni.

12_9_ipad_macbook_air

L’analista asiatico, che gode di un ruolino di marcia impressionante quando tratta le vicissitudini del comparto hi-tech, ritiene che il 2014 sarà l’anno dell’iPad Air.

Secondo Kuo infatti il tablet da 9,7 pollici sarà aggiornato nel corso della seconda metà del 2014 con il nuovo chip A8, il sensore di impronte digitali Touch ID ed altri miglioramenti hardware.

Per quanto riguarda invece la prossima iterazione dell’iPad Mini ed il rumoreggiato iPad Pro da 12,9 pollici, il discorso sembra essere rimandato all’anno prossimo.

Il basso margine di profitto dell’iPad Mini Retina, unito alla reazione tiepida del mercato rispetto a questo dispositivo, hanno fatto spostare l’attenzione di Cupertino all’iPad Air, che è stato uno dei prodotti di punta nel Q4 2013 e verrà sicuramente aggiornato nel corso di quest’anno.

Lo sviluppo di nuovi modelli di iPad Mini sarà quindi rallentato per lasciare spazio alla versione full-sized e alla fantomatica versione Pro da 12,9 pollici.

Apple effettuerà maggiori investimenti ed occuperà più risorse per i due dispositivi sopra citati. Per tanto risulta difficile credere che nel 2014 vedremo un nuovo modello di iPad Mini.

È la prima volta che un addetto al settore sconfessa il ciclo di aggiornamenti annuali approntato da Apple per la maggior parte dei dispositivi iOS. Oltre a questo, la nota di Kuo va in contrasto con diverse speculazioni riguardanti l’iPad da 12,9 pollici, atteso da più fonti per il 2014.

four-iPad-mini-retina-display-1024x401

Allora perché ritardare il debutto di questi due prodotti? Secondo Kuo altri motivi potrebbero essere l’attenzione rivolta da Apple al progetto smartwatch, che dovrebbe giungere a conclusione il prossimo autunno, e le grandi novità attese per iPhone e Apple TV.

Nella sua nota agli investitori l’analista della KGI Securities afferma inoltre l’iPad da 12,9 pollici sarà destinato ai professionisti e al mondo dell’istruzione, andando nel contempo a dare nuova linfa al mercato delle applicazioni, in particolar modo i giochi e le applicazioni interattive.

A conclusione della nota, Kuo corrobora le voci che vedono nel breve periodo la fine della produzione dell’iPad 2, le cui vendite sono da tempo in calo. Per rimpiazzare il tablet, è probabile che Apple appronti una nuova produzione di massa dell’iPad di quarta generazione.

Le teorie di Kuo sono come sempre interessanti, e un ottimo spunto per riflettere. Voi che ne pensate?


Fonti :


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.