Appare in rete un raro video della presentazione del primo Mac da parte di Steve Jobs

Il 24 gennaio 1984, Steve Jobs presentò per la prima volta il Macintosh a Cupertino, durante un’assemblea degli azionisti Apple. Probabilmente avrete già visto il video di presentazione ufficiale, quello in cui Jobs viene presentato da un Mac giullare.

steve-mac

Tuttavia, ciò che molti non sanno, è che il co-fondatore e leader visionario di Apple ha presentato un’altra volta il Mac, presso la Boston Computer Society, circa una settimana dopo. Il video di questa presentazione è rimasto praticamente inedito fino a qualche giorno fa…

Il giornalista del Time Harry McCracken è riuscito a rintracciare l’intera ripresa della dimostrazione tenutasi alla BCS, girata da un operatore locale. Il video, memorizzato su un supporto multimediale chiamato U-matic, è rimasto sepolto per quasi 30 anni.

Qui di seguito potete apprezzare il clip, della durata di circa 96 minuti, e dalla qualità video sorprendentemente elevata se consideriamo che ci troviamo davanti ad un video amatoriale di metà anni ’80:

McCracken ha anche fornito alcune informazioni aggiuntive sul contenuto del video:

Le presentazioni di Cupertino e Boston saranno sì state basate sul medesimo canovaccio, tuttavia il pubblico, l’atmosfera e le informazioni condivise erano molto diverse…

A Cupertino, Jobs ha parlato innanzitutto agli investitori, in un incontro che ha coperto anche argomenti noiosi come l’analisi dei flussi di cassa della società.

A Boston, invece, ha presentato il Mac alle persone a cui sperava di vendere il Mac. Per accedere alla presentazione non fu nemmeno necessario sottoscrivere la quota associativa alla BCS (24$), segno che quell’incontro è stato più vicino che mai al lancio di un computer destinato al grande pubblico. […]

Il video appena presentato, preso in custodia e preservato per i posteri dal Computer History Museum, è in parte un collage. Le slide mostrate durante la conferenza, infatti, sono state prese in prestito dal video dell’evento di Cupertino. E quando Jobs mostra una diapositiva sfocata del PC IBM, provocando l’ilarità nel pubblico che lo riprende richiamandolo all’onestà, anche questa è una ricostruzione di ciò che è realmente accaduto.

Al giorno d’oggi, il co-fondatore della BCS Jonathan Rotenberg non sa se si trattò di uno scherzo da parte di Jobs o di un problema tecnico bona-fide.

A dispetto della lunghezza del video, l’intera presentazione è davvero molto interessante e sensata. Si vede uno Steve Jobs molto giovane, ma decisamente brillante e sicuro sul palco. Sorrisi, battute, e capacità di incantare il pubblico.

Ancora buon trentesimo compleanno, Mac!


Fonti :


2 commenti

  1. wow fa un certo non so che vedere un video di 30 anni fa quando la apple era agli inizi e i pionieri dell’informatica lavoravano in un clima molto diverso da quello di oggi. c’erano gli hippie che si fumavano di tutto e lo stesso jobs si considerava tale, erano bei tempi, sicuramente per molti aspetti migliori, buona musica tanto per dirne una

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.