Apple rilascia pubblicamente OS X Mavericks 10.9.1

Dopo l’uscita di tre versioni beta, Apple ha finalmente rilasciato pubblicamente il primo update ufficiale per il nuovo sistema operativo OS X Mavericks 10.9.1, scopriamo le novità introdotte.

mavericks1091Questo nuovo update del sistema operativo contiene diversi bug fix, porta anche un miglioramento delle prestazioni e della stabilità di sistema. Apple consiglia di aggiornare il proprio sistema, a tutti gli utenti che attualmente utilizzano OS X Mavericks.

Ecco di seguito il changelog completo dell’update 10.9.1:

  • Supporto migliorato per Gmail in OS X Mail e correzione di errori per gli utenti con impostazioni personalizzate di Gmail.
  • Miglioramento dell’affidabilità delle caselle smart e della ricerca in Mail.
  • Risoluzione di un problema che impediva il corretto funzionamento dei gruppi di contatti in Mail.
  • Risoluzione di un problema che impediva a VoiceOver di pronunciare frasi che contenevano emoji.
  • Aggiornamento periodico dei link condivisi quando sono aperti nella barra laterale di Safari.

Schermata 2013-12-17 alle 07.37.25

Se avete seguito l’evoluzione delle varie versioni beta, il changelog è rimasto pressoché identico. Sarà interessante vedere se questa versione, ha risolto totalmente alcuni problemi che gli utenti Gmail stanno vivendo con l’applicazione Mail.

Potete aggiornare il vostro sistema operativo, aprendo l’App Store dei vostri Mac e installando il nuovo update dalla scheda Aggiornamenti. Se desiderate potete anche scaricare il file .dmg dell’update, utilizzando il link postato qui sotto:

Fateci sapere come vi trovate, dopo aver installato l’aggiornamento.


1 commento

  1. i problemi sono con hotmail secondo me…. -.-”
    in più sono rimasti i problemi già noti di connessione ad alcune reti pubblice con chiave wpa2 enterprise e problemi di tethering con l iphone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.