IFTTT raggiunge finalmente la piattaforma iOS: nuove “ricette” per tutti gli utenti iPhone

If This Then That, noto servizio per l’automazione di numerose procedure sul web, ha da sempre suscitato grande interesse tra gli utenti per via degli innumerevoli task offerti gratuitamente e in special modo per la vastità delle piattaforme e dei servizi supportati.

intro

Nei giorni scorsi il servizio ha finalmente raggiunto tutti gli utenti Apple, grazie alla pubblicazione della omonima applicazione per iPhone.

[app url=”https://itunes.apple.com/it/app/ifttt/id660944635?mt=8″]

In aggiunta al numero già incredibilmente ampio di servizi proposti, IFTTT offre ora la possibilità di includere all’interno delle cosiddette ricette anche alcuni dei servizi specifici di iOS: sarà infatti possibile interfacciarsi con l’applicazione Contatti, l’applicazione Foto ed infine l’applicazione Promemoria.

ricettalogo

Per chi non fosse ancora a conoscenza di questo ottimo servizio è possibile ricapitolare il suo intero funzionamento nella semplice fraseSe accade QUESTO allora fai QUEST’ALTRO”: in pratica l’utente può configurare una determinata azione (come ad esempio l’invio di una e-mail) affinché avvenga al raggiungimento di una data condizione (ad esempio la presenza di una nuova immagine nel rullino fotografico).

9

Il vantaggio di questo sistema è che l’azione non necessita di nulla all’infuori del raggiungimento dei requisiti pre-programmati per essere avviata, sollevando di fatto l’utente dal tedioso compito di supervisionarne ( o peggio, avviarne ) l’attuazione.

L’esempio che abbiamo riportato è tra i più semplici realizzabili, e per favorire gli utenti alle prime armi con questo servizio abbiamo creato una serie di azioni pre-compilate per sfruttare in vario modo l’integrazione con le applicazioni di base di iOS.

6 5 4 3

Nel complesso l’applicazione riunisce perfettamente tutte le funzioni tipiche del servizio con quello che sembra ormai lo stile predominante e più apprezzato dagli utenti: il minimalismo funzionale.

Realizzare una qualsiasi “ricetta” è estremamente semplice, anche se per i meno esperti potrebbe risultare più semplice familiarizzare con le procedure dedicate tramite l’interfaccia web tradizionale.

L’applicazione infine permette di ricevere una notifica ogni qual volta una determinata azione venga eseguita correttamente, pertanto è possibile ottenere un doppio feedback nel caso di azioni particolarmente importanti o per le quali vogliamo esser certi del risultato.

Qui di seguito potete trovare una breve raccolta di ricette particolarmente interessanti e che potranno far divertire i più appassionati tra i nostri utenti.

7 8  10Senza-titolo-211


4 commenti

    1. Per alcune ricette è necessario che IFTTT abbia la possibilità di lavorare in background, ma gli sviluppatori hanno trovato un ecamotage a questo limite: anzicchè tenere aperta l’applicazione basta consentirne l’accesso ai servizi di Localizzazione tramite le Impostazioni Privacy. Ulteriori opzioni le puoi trovare nelle Impostazioni dell’Applicazione.
      In questo modo se i Servizi di Localizzazione sono attivi quelle ricette particolari che richiedono l’esecuzione di IFTTT potranno essere eseguite. Tuttavia sono soltanto alcune delle ricette a richiedere questo “privilegio”: la maggior parte delle ricette e dei rispettivi canali non hanno bisogno che l’applicazione IFTTT o l’app relativa al canale siano in esecuzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.