[Cydia] MiniPlayer si aggiorna alla versione 2.1 con molte novità ineressanti

MiniPlayer, geniale tweak che emula l’omonima funzione di iTunes 11 su iOS, è stato aggiornato ieri alla versione 2.1, migliorando ulteriormente le già grandi features e diventando sempre più un must have per chi utilizza spesso il proprio iDevice come lettore musicale.

[cydia miniplayer]

Gli strumenti che offrono un accesso rapido ai controlli musicali di iOS affollano da molto tempo il Cydia Store, quindi serviva un lavoro d’eccellenza da parte dello sviluppatore, MPow, per riuscire ad emergere dalla massa. Grazie agli ultimi aggiornamenti, e soprattutto all’ultima versione, MiniPlayer è diventato qualcosa di davvero straordinario!

Se vi ricordate la nostra prima recensione di MiniPlayer, esso presentava sin da subito un enorme potenziale, ma un’interfaccia grafica piuttosto goffa. A partire dalla versione 2.0, Surenix ha preso in mano il design del tweak, rendendolo completo in tutti i suoi aspetti.

Per prima cosa, dalla versione 2.1 di MiniPlayer è possibile scegliere tra due temi. Oltre alla classica veste grigia, ora è disponibile anche il tema in nero, davvero distintivo e particolare. Personalmente, da amante dello stile minimal, preferisco il tema classico, ma è da lodare lo sforzo degli sviluppatori a fornire una valida alternativa.

È possibile selezionare il tema dalle Impostazioni del tweak oppure on-the-go, toccando due volte il player.

minyplayer-1

Altra novità che in molti attendevano da tempo è l’implementazione dei controlli per il volume all’interno dell’interfaccia di MiniPlayer. Per accedervi, è sufficiente eseguire una gesture di tap and hold sulla copertina dell’album, oppure tenerla semplicemente premuta.

Una volta finito di regolare il volume, MiniPlayer dopo qualche secondo tornerà da solo alla schermata predefinita.

miniplayer-2

Ultima, ma non meno importante feature aggiunta a MiniPlayer dalla versione 2.1 è la possibilità di aprire qualsiasi applicazione semplicemente premendo sull’artwork dell’album o del brano in ascolto. Per impostazione predefinita, toccando la copertina si accede all’applicazione musicale che si sta utilizzando in quel momento per la riproduzione.

Ora invece è possibile configurare il tweak in modo che toccando la copertina venga aperta invece un’applicazione specifica. Purtroppo non è possibile cambiare applicazione se non tramite le Impostazioni, tuttavia lo sviluppatore ha già affermato di essere in cerca di una soluzione più rapida e indolore!

Se vi siete decisi soltanto ora a provare MiniPlayer, lo potete installare gratuitamente dalla repository di BiteYourApple. Qualora poi vi riteneste soddisfatti del tweak, vi esorto ad acquistarne una copia dalla repository di BigBoss, al ragionevole prezzo di 1,99$ (0,99$ chi ha già acquistato PowerMusic in precedenza).



Fonte: iDownloadBlog


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.