[BYA Video Review] Pratico, piccolo e compatto: Charge Card è il dispositivo di ricarica e sincronizzazione ideale

Pratico, portatile e discreto: ecco come dovrebbe essere un cavo di ricarica e sincronizzazione plug-and-play per i nostri dispositivi Apple. Eppure arrotolare un cavo USB e portarselo in tasca non è il massimo della praticità e del comfort: per questo Noah Dentzel e Adam Miller hanno creato ChargeCard, che siamo lieti di recensire grazie alla collaborazione con Infovi.

BYA_ChargeCard_review (8)

Nato da un progetto quasi visionario che ha ottenuto il supporto di più di cinquemila persone, ChargeCard è essenzialmente un Cavetto USB dalle dimensioni esternamente compatte, a tal punto da poter essere riposto facilmente all’interno del vostro portafoglio o nel porta documenti senza neppure accorgersene.

Creditcard-chargecard-promo

Piccolo quanto una carta di creditoletteralmente! ChargeCard può essere facilmente riposto quasi ovunque e vi permette di avere sempre a portata di mano uno strumento estremamente versatile per ricaricare on-the-fly il vostro dispositivo.

Con i suoi soli 8 grammi di peso ed appena 2,5 millimetri di spessore ChargeCard è sicuramente il dispositivo di ricarica e sincronizzazione più leggero esistente, e la sua struttura in resina elastomerica non ha nulla da invidiare ad un comune cavo in quanto a resistenza e flessibilità.

Disponibile per circa 29€ presso l’e-commerce di Infovi potrete approfondirne assieme a noi tutte le caratteristiche grazie alla nostra videorecensione:

Nel corso delle prossime settimane il ChargeCard  sarà disponibile, sempre tramite lo store di Infovì, anche nel modello con Connettore Lightning: al momento infatti la sede produttiva in California è oberata dagli ordini e hanno avuto piccoli rallentamenti nel ciclo produttivo.

ChargeCard è dunque un dispositivo estremamente utile e ben progettato, che non solo assolve il suo scopo nell’essere il più piccolo e leggero cavetto di ricarica disponibile ma cerca anche di soddisfare le richieste degli utenti più esigenti che ricercano uno stile ben preciso all’interno dei loro accessori.

Sotto alcuni punti di vista il ChargeCard potrebbe essere definito l’espressione massimale dello stile minimalista in termini di accessori per iDevice, con il grande pregio di essere stato concepito per lavorare assieme ad altri accessori: il design particolarmente allungato del dock, ad esempio, garantisce la piena compatibilità anche con i case più ingombranti che spesso causano problemi anche ai comuni Cavi USB.

La Scheda Di BiteYourApple

Aspetto Generale e Design

Valutazione: ★★★★★

Qualità Costruttiva e dei Materiali

Valutazione: ★★★★★

Ergonomia

Valutazione: ★★★★★

Praticità d’uso

Valutazione: ★★★★☆

Valutazione complessiva: ★★★★★

In definitiva se vi ritrovate spesso fuori casa e non volete portare sempre in tasca un ingombrante – nonché poco accattivante – cavetto USB per la ricarica e la sincronizzazione del vostro dispositivo, il ChargeCard sarà sicuramente uno dei vostri accessori preferiti. 😉


6 commenti

    1. Come dicevo nella videorecensione, il ChargeCard per iPhone 5 sarà disponibile nelle prossime settimane anche in Italia sempre tramite lo Store di InfoVi 🙂 (c’è un ritardo nella produzione di base in California, per questo non sono ancora disponibili tutti i modelli )

  1. Dov’è lo shop ufficiale? Io sono andato sullo shop tramite link nella review e il prezzo è di 24+iva, quindi credo siano i 29€ descritti qui.
    Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.