Adobe: aggiornamento d’emergenza per Flash, sicurezza MAC a rischio

Nonostante si stia cercando di sostituire la tecnologia Flash di Adobe con altre soluzioni più stabili e meno problematiche, questa rimane pure sempre una delle tecnologie maggiormente utilizzate e – purtroppo – troppo spessa soggetta a problemi di sicurezza.

Mac-Flashback-Trojan

Adobe ha appena annunciato di avere in programma il rilascio immediato di un patch per correggere alcune vulnerabilità all’interno del Flash Player che sono state utilizzate per l’installazione di malware sulle piattaforme MAC.

Ars Technica ha riportato che ad essere sotto attacco non sono soltanto i sistemi operativi MAC, ma anche le piattaforme Windows: tuttavia Adobe ha in porgramma di estendere il suddetto aggiornamento anche per Linux e Android.

Per quanto attiene alla piattaforma MAC, l’attacco prende di mira gli utilizzatori di FireFox e Safari che sono portati con l’inganno ad eseguire un documento Microsoft Word contenente il codice malevolo da iniettare nei file di sistema MAC.

L’ultima versione del Flash Player per OS X che corregge questa vulnerabilità è la v. 11.5.502.149 e siete caldamente invitati a scaricarla quanto prima: potete sfruttare questo indirizzo (diretto) per effettuare il download.

Se invece utilizzate Chrome il Flash Player dovrebbe aggiornarsi da solo e prevenire dunque l’esposizione al suddetto fattore di rischio.



Fonte: CultOfMac


1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.