Apple conferma il centro ricerca e sviluppo di Shanghai per l’estate 2013

I rumors secondo cui Apple aprirà in centro ricerca e sviluppo in Cina (ve ne avevamo parlato qui) volgono al termine poiché è stato confermato a Shanghai per l’estate 2013.Apple-China-132701La notizia giunge grazie a BrightWire, che a sua volta cita yicai.com, la sezione online del China Business News. In sostanza viene confermato che Apple ha firmato per l’occupazione di tre edifici a Pudong (Shanghai) uno dei quali sarà dedicato a Ricerca e Sviluppo. La firma è stata portata a termine con l’amministrazione municipale di Shanghai per l’industria e il commercio.

L’esterno sembra sia già completo, mentre l’interno non è stato ancora arredato.. L’affitto annuale per l’impianto è stimato intorno ai 50 milioni di yuan, ovvero più di 8 milioni di dollari.

Apple identifica la Cina come un’area importantissima in cui aumentare le quote di mercato nel prossimo futuro. Durante la conferenza sui risultati del primo trimestre fiscale il CEO Tim Cook ha descritto la Cina come “già il nostro secondo mercato per i numeri di dispositivi venduti“, infatti i guadagni provenienti dalla sola Cina ammontano a 7.3 miliardi di dollari in questo trimestre.

Malgrado la grande domanda che proviene dalla Cina la compagnia deve affrontare alcune difficoltà. Infatti i prezzi Apple sono tipicamente fuori dal budget del cinese medio, per questo Apple sta lavorando per rendere i suoi prodotti più accessibili.

Certo il nuovo centro di Shanghai porterà a un abbassamento dei costi nella ricerca e sviluppo di nuove tecnologie, visto il costo della manodopera notoriamente stracciato quando si parla di lavoratori cinesi.

Fateci sapere cosa pensate di questa notizia con un commento qua sotto.



Fonte: Apple Insider


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.