[Recensione Applicazione] HERE Maps, l’app mappe di Nokia sbarca su App Store

La scorsa settimana, durante una conferenza a San Francisco, il CEO Nokia Stephen Elop ha rilasciato alla stampa la notizia che il servizio mappe della Nokia sarebbe stato rinominato “HERE Maps”, annunciando, tra le varie nuove funzioni, anche l’imminente rilascio di un’app per iOS per il nuovo servizio. Oggi la promessa di Nokia è stata mantenuta e “HERE Maps” è stata rilasciata in App Store, vediamo insieme com’è.

 

Ecco di seguito alcune delle funzioni:

  • Visualizzazione Mappe – con la possibilità di scegliere le varie vedute, come la modalità mappe stradali, satellitari, trasporti pubblici, live traffic e l’innovativa “Community View” che sono mappe live aggiornate di continuo dall’utenza (un servizio simile al Map Share di TomTom .nda)
  • Possibilità di salvare porzioni di mappe in locale per poterle consultare offline
  • Ricerca di mappe e luoghi per più di 200 stati
  • Ricerca con cronologia e suggerimenti sulla base dei posti da noi già visitati
  • Possibilità di condivisione con un semplice tap della nostra posizione, incluse anche le indicazioni per come raggiungerci; via SMS, email, o social network.
  • Salvare le località preferite nel tab “Collezioni”
  • Accedere ai servizi HERE Maps, effettuando il login tramite il proprio account Nokia o Facebook (più probabilmente…)
  • Sincronizzazione automatica con HERE.net, così da potere accedere alle nostre Collezioni da qualsiasi PC in cui abbiamo effettuato l’accesso
  • Indicazioni di navigazione “Step-by-step”
  • Possibilità di impostare la modalità “a piedi” così da poter sfruttare scorciatoie, passaggi per pedoni ecc.

 

Oltre tali funzioni non ci sono molte altre sorprese. La modalità 3D (accessibile via desktop) non è visualizzabile tramite l’app, stessa cosa vale per la lingua italiana. Ho provato l’app per un po’ oggi pomeriggio prima di darvi il mio parere e posso dirvi che ho subito notato alcuni rallentamenti nel caricare le mappe, ma credo che la cosa sia solo momentanea. Seppure l’app sia ottimizzata per il retina display di iPhone, le mappe visualizzate appiano a risoluzione inferiore, e quindi evidentemente sgranate (a nulla vale ingrandire o rimpicciolire la visuale). L’unico vero grande difetto è però la poca fluidità dell’applicazione, che rende operazioni di zooming o scrolling parecchio scattose. Inoltre i nomi delle strade secondarie non sono visualizzabili se non ad un ingrandimento a mio dire eccessivo, aumentando inutilmente le operazioni di zoom in e out.

Questo è quanto ho notato per l’applicativo in sé, ma veniamo alle mappe. Nokia senza dubbio ha fatto un ottimo lavoro nell’aver sviluppato questo servizio, che in alcuni frangenti risulta superiore a quello di Apple.

Il settore dove però sia Apple che Nokia peccano tantissimo è quello dei luoghi. Entrambi i servizi hanno un database davvero molto ridotto in questo campo. Per farvi un esempio, se quando con le mappe Apple cerco un ospedale nelle mie vicinanze mi dà le indicazioni per uno ormai chiuso da anni nella mia città, HERE Maps mi suggerisce che l’azienda ospedaliera a me più vicina dista 70Km (consigliandomi direttamente un’altra provincia)!

Queste mancanze sono quelle che si avvertono realmente nell’utilizzo di tutti i giorni, poiché con le mappe Google ormai ci siamo disabituati ad inserire come destinazione unicamente un indirizzo, e cerchiamo semplicemente il nome del luogo in cui abbiamo intenzione di arrivare. Come per le mappe Apple, anche con quelle Nokia tale possibilità è negata, e risulta spesso necessario ricercare l’indirizzo del posto che abbiamo intenzione di raggiungere prima su Google, per poi inserire tale indirizzo nei rispettivi applicativi affinché ci guidino a destinazione. Si spera.

[app id=577430143]


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.