Apple ritira dall’App Store ClassicMap, App di Mappe Google-Powered

Nell’attesa che i vertici di Cupertino si decidano sull’approvare o meno l’Applicazione Google Maps per iOS, dopo l’ultimo empasse sembra profilarsi un futuro abbastanza chiaro: Apple non vuole alcuna imitazione delle proprie Mappe in App Store..

Mi riferisco alla rimozione, nell’iOS App Store, di ClassicMap, Applicazione di mapping che sfrutta i dati di Google, con anche un’interfaccia grafica molto simile alla vecchia Applicazione Mappe di serie nei sistemi operativi iOS fino ad iOS 5.

Un’Applicazione progettata per sostituire l’aspetto e l’utilità della vecchia Stock App Mappe è scomparsa dall’App Store a pochi giorni dalla pubblicazione.

ClassicMap, dello sviluppatore Katsumi Kishikawa, che ha altre due Applicazioni in vendita nell’App Store, ora non è più disponibile.

L’Applicazione gratuita, lanciata lunedì scorso, aveva riscosso da subito grande successo, soprattutto perché restituiva agli utenti lo stesso look e la stessa utilità della vecchia Applicazione Mappe di iOS, che utilizzava anch’essa i dati di Google.

Lo sviluppatore, interpellato su Twitter riguardo alle motivazioni di questo ritiro, ha risposto che la decisione è stata presa in via univoca da Apple. A questo punto, Apple poteva anche fare a meno di approvarla!

Voi che ne pensate?



Fonte: iDownloadBlog


1 commento

  1. Hi there! I just wanted to ask if you ever have any problems with
    hackers? My last blog (wordpress) was hacked and I ended up losing a few months of hard work
    due to no back up. Do you have any solutions to stop
    hackers?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.