[Guida] Come eseguire il jailbreak tethered di iOS 5.1.1!

Come vi abbiamo comunicato poco fa, Apple ha appena rilasciato la nuova versione del suo sistema operativo mobile, iOS 5.1.1. L’ultima versione di Redsn0w è ugualmente utilizzabile per eseguire il jailbreak (seppur tethered, e non per tutti i dispositivi) di quest’utilma versione di iOS.

Nota iniziale: chi non ha ancora aggiornato ad iOS 5.1.1 e desidera un jailbreak untethered non deve assolutamente aggiornare.

Occorrente:

  • Il file di iOS 5.1 (e non 5.1.1) per il vostro dispositivo. Lo potete trovare qui, o utilizzando il nostro software BYAManager.
  • Redsn0w 0.9.10b8b. Qui trovate la versione per Mac, e qui quella per Windows.

Dispositivi compatibili:

  • iPad 1.
  • iPhone 4.
  • iPhone 3GS New Bootrom.
  • iPhone 3GS Old Bootrom (jailbreak untethered).
  • iPod Touch 4G.
  • iPod Touch 3G.

Guida:

  1. Avviate Redsn0w ed andate nella sezione Extra, dopodichè cliccate su Select IPSW.
  2. Qui, inserite manualmente il file di iOS 5.1 precedentemente scaricato, tramite l’apposita voce.
  3. Una volta che Redsn0w ha correttamente verificato il firmware, tornate alla schermata principale del programma e premete su Jailbreak.
  4. Inserite il vostro iDevice in modalità DFU (premendo per 10 secondi i tasti home e power, successivamente rilasciando power e continuando a tenere premuto home, fino a quando Redsn0w non rileverà il dispositivo).
  5. Cliccate su Install Cydia e procedete, cliccando su Next.
  6. Fatto: Cydia verrà installato sul vostro dispositivo e potrete iniziare a sfruttarlo nel pieno delle sue funzionalità!

Di seguito vi proponiamo la guida necessaria per riavviare il dispositivo in modalità tethered, dato che, essendo appunto jailbreak tethered, non sarebbe possibile effettuarlo in altro modo.

  1. Avviate Redsn0w e premete su Extras.
  2. Cliccate Select IPSW e inserite manualmente il file di iOS 5.1.
  3. Tornate su Extras e premete su Just Boot.
  4. Inserite il dispositivo in modalità DFU e aspettate che Redsn0w lo riconosca.
  5. Voilà: verrà eseguito il riavvio (con il logo dell’ananas) da voi desiderato e potrete continuare ad usare liberamente il vostro iDevice.

N.B.: Dato che si tratta di un jailbreak tethered, ne è sconsigliata l’installazione, in quanto la procedura è relativamente scomoda, poco performante e molto instabile. Ad ogni modo, è consigliabile evitare di far scaricare il vostro iPhone, o iPod Touch o iPad che sia, quando non si è a casa, in quanto non sarà possibile il suo utilizzo fino all’utilizzo di Redsn0w.


10 commenti

  1. Grandi ottima guida….volevo solo sapere se presenta anche con questa versione il problema dell’icona bianca di cydia e ovviamente l’impossibilità di avviarla.

  2. @umberto de vito
    finalmente è partito…solo un piccolo appunto per la guida, se mi posso permettere….
    bisognerebbe dire che va riselezionato anche l’IPSW altrimenti solo con just boot non si avvia…grazie ancora ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.