BYA Repo Requests. Un nuovo servizio per tutti voi.

Siamo lieti di annunciare l’apertura di un nuovo servizio. Stiamo parlando di “BYA Repo Requests“, lo strumento tramite il quale potete inviare direttamente ai nostri repo manager tutte le richieste inerenti la nostra repository cydia. Vediamo insieme come utilizzarlo al meglio.

Tra non molto, sarà disponibile su una colonna laterale del blog un bottone che vi darà accesso diretto al servizio. Per il momento potete accedere cliccando QUI

Il funzionamento è molto semplice, dovete inserire il vostro NickName, la vostra email, e selezionare il tipo di richiesta da inviare. Le scelte possibili sono due:

1) Richiesta aggiunta pacchetto
2) Segnalazione aggiornamento pacchetto

Inserite nel testo del messaggio il nome del pacchetto, un’eventuale piccola descrizione, ed un eventuale link del file .deb.

Faremo il possibile per accontentare tutte le vostre richieste, perchè è grazie a voi che il blog e la repo si stanno affermando sempre di più.

Un saluto,

BYA Staff


31 commenti

  1. 😉 ..sempre di più… 😯
    …sempre i migliori!!! 😉

    ..ma se riuscite a trovarmi RoqyBt4 per il mio 3G lo diventate ancor di più!!! :mrgreen: 😆

  2. Raggazi,
    non riesco piu’ ad aggiornare i pacchetti della vostra repo da cydia.
    Qualcuno mi sa dire cosa e’ susccesso?
    Mi da sempre errore, voi avete lo stesso problema?

    Grazie
    SAluti

  3. Raga ma può essere usato anche per reportizzare dei problemi dei pacchetti, io ad esempio ho problemi con “Multicleaner” va in crash appena tappi sulla sua icona, ho 3gs frm 4.1 jb con limera1n.

  4. ehm… l’errore sulla nostra repo è conseguente al fatto che non trova la repo beta di bitesms… prova a rimuovere la repo di bitesms…

  5. Celebris,
    ho risolto grazie mille.
    Una domanda sola.
    Se devo poi disintallare il pacchetto, non avro’ problemi visto che non ho piu’ la repo?

    Grazaie
    Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.