iPhone 7 Plus vs. iPhone 6S Plus: come scattano le foto?

Qualche giorno fa vi abbiamo mostrato in un video l’unboxing dell’iPhone 7 Plus e avevamo promesso un confronto fotografico tra questo smartphone e il precedente modello commercializzato da Apple.

introcon

Una delle novità più interessanti dell’iPhone 7 Plus è la presenza di una doppia fotocamera sfruttata da Apple in due circostanze, lo zoom ottico 2X e la Portrait Mode.
La “fotocamera principale” dell’iPhone 7 Plus è quella che abbiamo utilizzato per tutti gli scatti che potete trovare nell’articolo.
Ovviamente anche questa fotocamera ha subito delle migliorie e quella più evidente è il l’apertura f/1.8 del diaframma (f/2.2 sull’iPhone 6S) che ci permette di far entrare più luce producendo quindi buone foto anche in condizioni di scarsa luminosità.
Un’altra novità piuttosto interessante riguarda poi il colore delle varie foto.
Questo risulterà decisamente più brillante rispetto alle stesse foto scattate su iPhone 6S dato che la fotocamera dell’iPhone 7 riesce a catturare una maggiore quantità di colori.
Le differenze tra le varie foto si notano maggiormente se le confrontiamo sull’iPhone 7 o sull’iPad Pro da 9.7 pollici dato che questi device sono muniti di display P3 quindi dotato di una più ampia gamma cromatica se confrontato con quello dell’iPhone 6S.

Tutte le foto presenti nell’articolo sono ovviamente ad una qualità ridotta rispetto all’originale, per visionare meglio le differenze vi consiglio di utilizzare il link allegato ad ogni immagine che rimanda alla versione ad alta qualità presente su Google Drive.
Nel nostro confronto abbiamo preferito inserire le fotografie scattate in condizioni “particolari”. Tutte le foto sono state scattate in modalità automatica puntando e scattando.

Iniziamo con le foto “semplici”, questa è stata scattata durante un mattinata piovosa. LINK VERSIONE ORIGINALE

r01

Qui siamo invece in una condizione abbastanza sfavorevole, ci troviamo in una zona quasi completamente buia con un’unica luce proveniente dalla cima delle scale.
Nelle nostre foto si nota una differenza piuttosto evidente tra i due smartphone che mi ha stupito abbastanza, sarà tutto merito del nuovo flash dell’iPhone 7? LINK VERSIONE ORIGINALE

r02

Stessa condizione della foto precedente, in questo caso non ho usato il flash e possiamo vedere come l’apertura maggiore del diaframma dell’iPhone 7 produca una immagine più luminosa. LINK VERSIONE ORIGINALE

r03

Questa fotografia mi ha lasciato un po’ perplesso perchè non sono stato capace di scegliere la mia preferita tra le due.
In quella scattata con iPhone 6S Plus infatti la parte alta della foto risulta più scura rispetto alla seconda e questo conferisce un effetto piacevole (almeno per me).
Allo stesso tempo la seconda è più luminosa e corrisponde alla situazione reale della scena. LINK VERSIONE ORIGINALE

r04

Visionando le due foto sullo schermo dell’iPhone 7 Plus, notiamo una piacevole differenza.
I colori dell’illuminazione che troviamo nella prima sono decisamente slavati rispetto a quelli della seconda che invece risultano davvero brillanti.
Qui non ho dubbi e preferisco di gran lunga la foto scattata con iPhone 7 Plus. LINK VERSIONE ORIGINALE

r05

Anche in questa foto possiamo notare come l’ingresso di una quantità di luce maggiore all’interno del sensore comporti una foto più luminosa e corrispondente alla situazione reale. LINK VERSIONE ORIGINALE

r10

Questa foto è una delle mie preferite tra tutte quelle che ho scattato per questo confronto.
Mi piace soprattutto il modo in cui la foto scattata con l’iPhone 7 Plus non tenda troppo ad una colorazione “gialla” come invece succede nella prima riuscendo in questo modo a rappresentare fedelmente la realtà. LINK VERSIONE ORIGINALE

r12

Questa è un’altra fotografia che mi è piaciuta particolarmente, in questo caso siamo in una condizione di buio parziale con una sola luce verde che illumina tutta la via. LINK VERSIONE ORIGINALE

r13

L’ultima foto che vi mostro è stata scattata in condizione di buio totale. LINK VERSIONE ORIGINALE

r09


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.