WhatsApp si aggiorna per supportare il 3D Touch e le gesture “Peek” e “Pop” di iPhone 6s

WhatsApp nelle scorse ore ha ricevuto un nuovo aggiornamento che introduce il supporto al 3D Touch di iPhone 6s, vediamo come è possibile sfruttarlo.

[app id=310633997]

La nuova versione di WhatsApp rilasciata questa sera è la 2.2.18 e ci permetterà di utilizzare le nuove gesture “Peek” e “Pop“, presenti su iPhone 6s, all’interno dell’applicazione.

E’ anche possibile effettuare una pressione sull’icona di WhatsApp nella schermata Home per richiamare un menù rapido che ci permette di usare 2 opzioni:

  • Cerca – Utilizzando l’opzione cerca possiamo effettuare ricerche di parole all’interno delle chat o andare a cercare i contatti per iniziare una nuova conversazione
  • Nuova Chat – Come facilmente intuibile dal nome, selezionando questa opzione ci verrà proposta la schermata per iniziare una nuova conversazione dopo avere scelto il contatto.

whats3d1

Dopo alcune prove abbiamo verificato che le gesture possono essere utilizzate su immagini, video, link, schede contatti e condivisioni di posizione. Basterà una leggera pressione, “Peek” su una fotografia, come potete vedere nelle schermate qui sotto, per aprirne l’anteprima e scorrendo verso l’alto verrà aperto un menù con varie opzioni: Star, Copia, Info messaggio, inoltra e elimina. Se effettuiamo una pressione maggiore, “Pop“, apriremo l’immagine a schermo intero.

whats3dt

Purtroppo non è possibile effettuare un “Peek” su una conversazione nell’elenco delle chat per visualizzarne un’anteprima, vedremo se questa opzione verrà implementata in un futuro aggiornamento.  Anche le Quick Reply non sono ancora disponibili attraverso i banner delle notifiche, ma sappiamo che arriveranno a breve.

Oltre al 3D Touch è stata aggiornata anche l’interfaccia per supportare al meglio le lingue che hanno una scrittura da destra a sinistra come l’arabo, sugli iPhone che utilizzano una versione di iOS 9 o successiva.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.