[Recensione] Rails per iPad

Nell’ultima settimana vi abbiamo già parlato una volta di Belight Software, l’azienda sviluppatrice di Get Backup Pro. Oggi vogliamo mostrarvi un gioco presente in App Store e sviluppato proprio da questa software house…

[app id=777486876]

Il gioco di cui vi parliamo oggi si chiama Rails ed è disponibile su varie piattaforme, possiamo infatti utilizzarlo sia su device mobili iOS (solo iPad) o Android sia su OS X.
Come possiamo intuire dal nome, all’interno del gioco avremo a che fare soprattutto con treni e rotaie.
Il nostro compito sarà quello di gestire una rete ferroviaria andando a modificare il percorso dei vari treni aggiungendo dei binari laddove fosse necessario.
Lo scopo è quello di far muovere i treni sulle rotaie aggiunte alla nostra rete permettendo che questi possano giungere a destinazione senza scontrarsi con altri convogli.

Dopo l’installazione, al primo avvio dell’applicazione, ci troveremo di fronte un menù davvero ben sviluppato, specialmente dal punto di vista grafico.
Tutti i pulsanti sono facilmente raggiungibili e si adattano perfettamente allo sfondo con il treno.

Foto 05-10-15 22 25 57

Nella parte bassa dello schermo troviamo 3 icone, due di queste sfruttano il Game Center per recuperare dei dati relativi alla nostra carriera da “capo stazione”, ovviamente potremo anche fare confronti con gli oltre 50.000 giocatori che utilizzano Rails.
L’ultimo pulsante presente in basso è quello dedicato alle “Impostazioni”, ci permette di attivare o disattivare il suono e la musica di sottofondo che possiamo ascoltare mentre utilizziamo il gioco e consente di abilitare la sincronizzazione tramite iCloud.
La sincronizzazione tramite iCloud è particolarmente utile dato che ci permetterà di salvare i nostri dati andandoli a recuperare nel caso di ripristini o di perdita di salvataggi locali.

Nella parte superiore della pagina troviamo altri tre pulsanti, questi ci permetteranno finalmente di andare a giocare.
Cliccando sul primo pulsante, inizieremo la nostra avventura all’interno di Rails, i primi livelli che andremo a svolgere saranno semplicemente dei tutorial che ci mostreranno il funzionamento generale.

Foto 05-10-15 22 13 20
Quello che ci verrà mostrato riguarda il modo in cui è possibile aggiungere dei binari alla nostra ferrovia e soprattutto l’utilizzo dei “bonus”. All’inizio ci vengono forniti tre bonus:

  • Il primo per la pulizia dei binari
  • Il secondo per spostare più velocemente i treni
  • Il terzo per togliere il treno dai binari

Andando poi avanti con i livelli ne troveremo altri che ci semplificheranno la vita.
Durante il tutorial avremo poi la possibilità di capire il funzionamento degli scambi e dei semafori.
Gli scambi dovranno essere impostati in maniera adeguata per portare il nostro treno a destinazione, nel caso in cui dovessero esserci problemi, dovremmo tornare indietro alla stazione di partenza e rifare tutto dall’inizio.
All’interno del gioco troveremo treni di vari colori, corrispondenti alle colorazioni delle varie stazioni, per capire dove mandare la nostra locomotiva basterà associare questi due elementi.

Foto 05-10-15 22 17 21

Il tutorial è composto da 4 livelli, una volta completato accederemo al gioco vero e proprio, formato da 3 Capitoli.
Questi capitoli sono raggiungibili dal secondo pulsante del menù, quello denominato “Seleziona Livello”, in alternativa possiamo cliccare su “Continua gioco” per ricominciare da dove ci eravamo fermati.

Foto 05-10-15 22 26 00

Iniziati i livelli del primo capitolo vedremo subito come il gioco diventi più complicato rispetto al tutorial, avremo molti più treni da muovere, anche contemporaneamente e sarà sempre più alta la possibilità di fare degli errori che potrebbero essere fatali.
Per i vari livelli dei capitoli abbiamo a nostra disposizione una quantità di monete (160 all’inizio), queste saranno necessarie per creare la ferrovia di cui abbiamo bisogno e ci verranno scalati nel momento in cui avremo la necessità di eliminare alcuni alberi o delle case per aggiungere i binari oppure quando faremo scontrare treni.
Se dovesse capitare di terminare i soldi a nostra disposizione sarà necessario ricominciare dall’inizio il livello.

Foto 05-10-15 23 04 47

Rails è disponibile gratuitamente in App Store, al suo interno avremo poi la possibilità di acquistare un pacchetto aggiuntivo che sbloccherà ulteriori livelli.
Se non volte acquistare questo pacchetto basterà ottenere 3 stelle in tutti i livelli per ottenere il medesimo risultato.

Nel complesso è un simulatore davvero ben sviluppato che può anche appassionarvi (come è successo a me), specialmente quando avrete difficoltà nel proseguire la vostra avventura.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.