Apple rilascia iOS 8.4.1, chiusi gli exploit per TaiG Jailbreak

L’inevitabile e per certi versi temuto aggiornamento di iOS 8.4 è stato rilasciato nel corso delle ultime ore da Apple: iOS 8.4.1 è da poco disponibile per tutti i dispositivi supportati e naturalmente va a chiudere quegli exploit utilizzati da TaiG per il Jailbreak.

iOS841

Il nuovo iOS 8.4.1 sostanzialmente non include miglioramenti al di fuori delle patch necessarie a correggere le vulnerabilità sfruttate da TaiG, il quale ottiene ancora una volta il “posto d’onore” nel changelog di questa nuova versione del firmware.

changelog841

Al momento le firme per iOS 8..4 sono ancora aperte, ma come sapranno i nostri lettori di lunga data questa situazione non è destinata a durare: pertanto se dovete ancora ripristinare e/o aggiornare i vostri dispositivi (senza dover rinunciare al jailbreak) questo è l’ultimo momento utile.

Come di consueto forniremo tempestiva comunicazione circa la chiusura delle firme per iOS 8.4 con apposito articolo.


2 commenti

  1. Il fatto è che dato che l’operazione di jailbreak può essere sfruttata per inserire codice malevolo all’interno di iOS, Apple chiude la vulnerabilità con una patch.
    Oramai chi da tempo effettua il jailbreak lo ha capito, ma dati gli ultimi movimenti della scena non escludo che in giro di poco sarà disponibile un jailbreak

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.