Apple rilascia i risultati finanziari del Q3 2015

Apple ha diffuso mercoledì sera, durante una conferenza dedicata in particolare agli investitori, i dati relativi alle vendite dei prodotti e ai guadagni ottenuti nel corso del Q3 del 2015. Andiamo  a vedere meglio i numeri diffusi dall’azienda…

conferenza finanziaria

Il periodo preso in considerazione per questi risultati finanziari va dal mese di Aprile fino a Giugno e quindi è molto interessante soprattutto per giudicare le vendite del nuovo device di punta di casa Apple ovvero l’Apple Watch.
Tim Cook ha parlato così agli investitori:

Abbiamo avuto un grandissimo trimestre, con i guadagni provenienti dalle vendite degli iPhone aumentati del 59% rispetto allo scorso anno, grandi vendite di Mac, alti guadagni provenienti dai vari servizi, guidati dall’App Store e un grande lancio per l’Apple Watch.
L’interesse verso Apple Music è stato incredibile e non vediamo l’ora di rilasciare iOS 9,OS X El Capitan e watchOS 2 agli utenti durante questo autunno.

Sono stati poi diffusi i dati veri e propri, l’incasso di Apple durante il Q3 del 2015 è stato di 49.6 miliardi con un guadagno effettivo di 1.89 miliardi il tutto contro i “soli” 37.4 dello stesso periodo dello scorso anno.

01

Anche per le vendite degli iPhone è stato un grande trimestre, specialmente se lo confrontiamo con lo stesso periodo dell’anno scorso e se consideriamo che a breve verrà rilasciato un nuovo modello.
Apple ha infatti venduto ben 47.5 milioni di iPhone un numero più alto dei 35.2 milioni dello scorso anno ma anche più basso rispetto al Q2 2015 (ovviamente).02

Continuano poi a perdere quota gli iPad che Apple sta cercando di rianimare con iOS 9 e con il fantomatico modello “Pro”.
Nell’ultimo trimestre ne sono stati venduti solamente 10.9 milioni, un numero decisamente inferiore rispetto ai 13.3 milioni dello scorso anno.
03

E’ stato invece un periodo positivo per le vendite dei Mac, spinte anche dall’arrivo dei nuovi modelli, ne sono stati venduti 4.8 milioni, 400.000 in più rispetto allo scorso anno e 200.000 in più rispetto al Q2 2015.

04

Il dato più atteso però era quello riguardante le vendite degli Apple Watch, Apple non ha diffuso dei dati veri e propri riguardanti questo prodotto ma ha comunque sottolineato che le vendite stanno andando alla grande, anche meglio rispetto a quando vennero immessi sul mercato iPhone e iPad.
Il guadagno proveniente dagli Apple Watch lo troviamo all’interno della voce “altri prodotti“, per avere un’idea possiamo considerare che tra iPod, Apple TV, Beats e Apple Watch sono stati ricavati 2.64 miliardi con un aumento del 49% rispetto allo scorso anno.
Facendo una media è altamente probabile che siano stati venduti circa 2 milioni di Apple Watch.

05


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.