Apple chiude le firme per iOS 8.3: niente piú downgrade da iOS 8.4 / iOS 9 Beta

Il rilascio al pubblico di iOS 8.4, come nel caso di ogni aggiornamento del firmware per iPhone, iPad e iPod Touch, aveva già avviato l’inesorabile conto alla rovescia per la chiusura delle firme di iOS 8.3 che è avvenuta nel corso di questa sera.

sign_ios8.3_closed

La finestra di certificazione per iOS 8.3 è stata moderatamente lunga, consentendo a molti fortunati utenti di poter liberamente aggiornare i propri dispositivi ad iOS 8.4 (e sperimentare le relative incertezze con TaiG 2.x) con la certezza di poter tornare indietro alla versione precedente del firmware in qualsiasi momento.

Da oggi questa possibilità svanisce: una volta aggiornato il proprio dispositivo ad iOS 8.4 non sarà più possibile tornare indietro.  L’aggiornameto tuttavia non comporta alcuna conseguenza per quanto riguarda il  jailbreak in quanto la piú recente versione di TaiG é pienamente compatibile con iOS 8.4.

Vi ricordiamo infine che non è possibile in nessun caso effettuare il downgrade a prescindere dall’eventuale salvataggio di qualsivoglia tipologia di certificato, che resta tuttavia una pratica consigliata in vista di un eventuale tool di cui usufruire in futuro.

Se invece desiderate conoscere tutte le procedure necessarie eseguire il jailbreak mediante il tool TaiG su iOS 8.4 vi ricordo che potete fare riferimento alla nostra guida dedicata.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.