Apple corregge un nuovo exploit del Team TaiG con iOS 8.2, cresce la curiositá per Raz0r8

Il rilascio di iOS 8.2 si è svolto “secondo il copione” a partire dalle ore seguenti la conclusione del KeynoteSpring Forward” ma assieme alle già anticipate novità è arrivata anche una notizia piuttosto inattesa: a dispetto delle ottimistiche dichiarazioni del Team TaiG, Apple sembrerebbe aver giocato d’anticipo.

jbios82fixtaig

La documentazione di sicurezza che accompagna il rilascio di iOS 8.2 riporta infatti la correzione di una vulnerabilità la cui scoperta è attribuita al Team TaiG, suggerendo quindi che Apple possa aver “giocato d’anticipo” per prevenireo quanto meno rallentare – il rilascio di un nuovo aggiornamento del tool TaiG per il jailbreak.

Le note che accompagnano iOS 8.2, come segnalato da i0n1c tramite Twitter, indicano la risoluzione di un problema di sicurezza relativo al Mobile Substrate Mounter dal codice “CVE-2015-1062” che va ad aggiungersi agli altri quattro exploit già risolti in occasione del rilascio di iOS 8.1.3.

ios82security

Nel frattempo si riapre il teatro delle speculazioni su Twitter con la direzione artistica di Stefan Esser, che come sempre in questi frangenti si lascia prendere la mano con una serie di considerazioni chiaramente provocatorie fornendo così ampio materiale di lettura per il diletto dei lettori di tutto il mondo.

Il Team TaiG dal canto suo non ha ancora rilasciato alcun commento al riguardo, mantenendo un profilo insolitamente sommesso con il tweet piú recente risalente alla scorsa settimana: ciò naturalmente non fornisce alcuna indicazione certa in merito agli avvenimenti futuri, e potrebbe essere una strategia dettata dalla necessità di non essere sommersi dai canonici messaggi non-sense delle centinaia di migliaia di utenti impazienti per il rilascio del nuovo tool.

Tuttavia un nuovo messaggio da parte dello sviluppatore di Raz0r8 sembra indicare una data di rilascio programmata per il prossimo Giovedí o Venerdí: per il momento non ci sono ulteriori dettagli in merito, salvo quelli già discussi nel nostro precedente articolo.

Per il momento vi suggeriamo, ancora una volta, di non precipitarvi nell’aggiornamento dissennato dei vostri dispositivi jailbroken salvo sapere esattamente cosa state facendo e le conseguenze che questo comporta. 😉


1 commento

  1. Mah…. aspettiamo
    Io purtroppo causa cambio terminale sono dovuto tornare ad un Backup di 4s con 7.1 che per fortuna ho conservato……avevo 5c con 8.1 sostituito con 5s ma il giorno dopo la chiusura delle firme…..mannaggia.
    Wally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.