Cydia si aggiorna alla versione 1.1.10 introducendo molte novità

Dopo molti mesi dal rilascio del Evasi0n7 che permette il Jailbreak di iOS 7 fino alla versione 7.0.6, Saurik ha finalmente aggiornato Cydia che arriva così alla versione 1.1.10 introducendo molte novità…

Cydia

In maniera del tutto inaspettata ieri pomeriggio Saurik ha rilasciato un update di Cydia che arriva così alla versione 1.1.10.
Per eseguire questo importante aggiornamento sarà necessario avviare Cydia, indipendentemente dalla versione di iOS che avete installato sul vostro dispositivo l’update dopo il caricamento dei vari sorgenti vi verrà notificato immediatamente.
Apparirà infatti questo popup e dovrete andare a cliccare su “Aggiornamento Completo” per installare l’update.

IMG_1072Una volta eseguita l’installazione e il successivo respring, tornati nella homescreen noteremo subito una novità, si tratta dell’icona che è stata ridisegnata da Surenix per adattarsi perfettamente ad iOS 7.

IMG_1066

Avviato Cydia noteremo subito un’altra novità, i tab in basso sono stati riposizionati e in particolare quello relativo ai sorgenti andrà a sostituire quello delle varie sezioni.

IMG_1067

La schermata dove potremo trovare le varie sezioni che si basano sulle repo installate è adesso contenuta all’interno del tab “Sorgenti” e tramite il pulsante “Edit” presente in alto a destra potremo andare a selezionare solo quelle che vogliamo che vengano mostrate.

IMG_1073

L’altro riposizionamento riguarda il tan “Manage” che è stato sostituito da “Installato”, tramite quest’ultimo sarà possibile vedere in un’unica schermata tutti i pacchetti installati.
All’interno di questa schermata in alto potremo vedere anche il tipo di pacchetto installato, cliccando sul primo tab vedremo i pacchetti accessibili a tutti e nel secondo quelli dedicati agli sviluppatori, questa funzione va a sostituire la divisione dei pacchetti che normalmente veniva effettuata in base alla scelta dell’utente che al primo avvio di Cydia andava a scegliere il suo ruolo (Utente/Sviluppatore/Hacker).
I pacchetti installati potranno poi essere ordinati in base alla data di installazione in modo da capire subito in caso di problemi quale sia stato l’ultimo tweak installato/aggiornato.

IMG_1069

Una novità interessante riguarda il caricamento dei vari sorgenti, non comparirà più infatti la banda nera in alto che ci notificherà l’aggiornamento in corso ma all’interno del tab “Sorgenti” noteremo un indicatore accanto ad ogni repo nel momento in cui avviene il download degli aggiornamenti.

IMG_1070

Finalmente Saurik è riuscito a risolvere anche uno dei problemi più noiosi di Cydia, parliamo ovviamente dell’errore wow, you’ve exceeded the number of package names this APT is capable of” che veniva notificato nel momento in cui l’utente andava a superare tramite l’installazione di varie repo il numero massimo di pacchetti disponibili nel market.
Ora Saurik ha alzato l’asticella della quantità dei pacchetti che Cydia può contenere fino a circa 4 miliardi, un numero decisamente molto elevato, praticamente impossibile da raggiungere.

Cydia 1.1.10 introduce poi una parziale compatibilità con il Multitasking di iOS che però funzionerà solamente quando dovremo andare ad effettuare un login o un pagamento all’interno del market alternativo.

Passando ai bug che sono stati risolti non possiamo non menzionare la risoluzione dei problemi relativi alla Status Bar di iOS 7 che non scompariva nel momento in cui avviamo determinate applicazioni. Dopo aver installato Cydia 1.1.10 potrete anche andare a disinstallare StatusBarFix2 dato che lo stesso scopo lo raggiungerete grazie all’update del market.

Buone notizie anche per gli utenti che utilizzano Cydia su iOS 6 e 5, ora su iPad è stato risolto il bug che non consentiva di ruotare la schermata in landascape.



Fonte: Cydia


7 commenti

  1. A me anche dopo l’ultimo aggiornamento,ho il problema della statusbar! qualcuno sa come risolvere??
    [IMG]http://i58.tinypic.com/ivj21j.png[/IMG]

  2. un po’ in ritardo se posso esprimere il mio parere, ma a caval donato non si guarda in bocca.
    va bene così… manca solo il jb 7.1.1 -.-”

  3. Benissimo direi!! Tutte innovazioni molto utili ma la più importante secondo me è il limite dei pacchetti..ora si che si può stare tranquilli =) Come già detto da voi, 4 miliardi di pacchetti sono davvero una quantità irraggiungibile per praticamente tutti gli utenti..esperti e non.. Grazie per il vostro articolo che mi ha sottolineato tutte le nuove funzioni.!

  4. Ciao ragazzi da quando ho effettuato il semi-restore sul mio iphone 5s, versione 7.0.4, non riesco ad aggiungere più la vostra repo, mi da il seguente errore: errore di verifica impossibile connettersi ai server.
    Come posso risolvere?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.