[Recensione] iPhone SE

Nel corso delle ultime settimane abbiamo avuto l’opportunità di testare l’iPhone SE, l’ultimo device di casa Apple che ha segnato un ritorno al passato e che ha fatto felici tutti coloro che non hanno apprezzato i display più grandi degli ultimi dispositivi di Cupertino. Oggi in questo articolo, e nel video che trovate all’interno, cerchiamo di parlarvi delle nostre impressioni al riguardo.

DSC_0012 copia

Dopo mesi e mesi di rumors Apple è tornata sui suoi passi e ha presentato un nuovo dispositivo da 4 pollici, l’iPhone SE.
Anche se un dispositivi da soli 4 pollici potrebbe sembrare fuori mercato nel momento attuale, l’azienda di Cupertino ha deciso comunque di fare questo passo.

DSC_0029
Ovviamente nella scelta di produrre un device da 4 pollici hanno inciso i dati di vendita dell’iPhone 5S, dato che nel 2015 ne sono state vendute circa 30 milioni di unità.

DSC_0034

Questi numeri mostrano che gli utenti vogliono ancora device da 4 pollici, specialmente se il prezzo è “contenuto” rispetto allo standard di Apple.

DSC_0090
L’iPhone SE quindi è in grado di assecondare le richieste dei clienti affezionati ai display “piccoli” mantenendo un prezzo “basso”, soprattutto se consideriamo che fino a poco tempo fa allo stesso prezzo, non avremmo preso neanche un 5S.

Design

L’iPhone SE riprende in tutto e per tutto il design dell’iPhone 5S, l’unico particolare che distingue i due dispositivi è la presenza della scritta SE sul retro del device più recente.


La scelta di Apple di riprendere un design vecchio di tre anni non è stata apprezzata da tutti gli utenti, in molti avrebbero preferito una versione in miniatura dell’iPhone 6.

DSC_0073
Personalmente all’epoca ho amato il design dell’iPhone 5 e quindi ritrovarlo su un dispositivo potenziato e migliore sotto ogni punto di vista non può che fare piacere.

DSC_0086

Caratteristiche

Con l’iPhone SE Apple ha deciso di non commettere lo stesso errore commesso qualche anno fa con l’iPhone 5C quando venne immesso sul mercato un dispositivo ormai obsoleto dal punto di vista hardware.
L’iPhone SE infatti ha al suo interno un hardware di tutto rispetto, ripreso quasi completamente dall’iPhone 6S.
Abbiamo specificato che l’hardware è ripreso “quasi completamente” perchè ci sono alcune feature dell’iPhone 6S che non sono state portate sul modello più piccolo.

Tra le due la feature che manca maggiormente è sicuramente l’assenza del touch ID di seconda generazione.

DSC_0023
Sull’iPhone 6S infatti abbiamo avuto modo di apprezzare la velocità del touch ID di seconda generazione, questo componente non è stato integrato nell’iPhone SE e si è preferito utilizzare la precedente generazione.
Nell’utilizzo quotidiano questa assenza non causa grandi problemi, il sensore è comunque rapido ma c’è da segnalare questa differenza, che noteremo ancora di più se siamo abituati ad usare un iPhone 6S.

DSC_0054

La seconda feature mancante è il 3D Touch, personalmente ritengo che Apple abbia fatto bene a non integrare questa funzionalità sull’iPhone SE dato che il prezzo del device sarebbe sicuramente lievitato.
Durante i giorni di prova, non ho sentito troppo la mancanza del 3D Touch, l’unica cosa che un po’ mi ha infastidito è stata la presenza del vecchio modello di vibrazione che ovviamente non è stato sostituito con quello che abbiamo sull’iPhone 6S.

Cosa ci è piaciuto

Tornare ad utilizzare un device da 4 pollici è stato un piacevole salto nel passato, mi ha riportato a quando qualche anno fa scartavo il mio primo iPhone, un 5.
Questo salto nel passato è stato sicuramente positivo sotto alcuni punti di vista, ci sono infatti due particolari di questo device che mi sono piaciuti davvero tanto, si tratta della batteria e della stabilità di iOS.

DSC_0049

Per quanto riguarda la batteria, devo dire che sinceramente non mi spiego in che modo Apple sia riuscita a sviluppare un dispositivo da 4 pollici, con una batteria non troppo grande che riesce sempre a portare l’utente a fine giornata lasciando anche un minimo di carica (20/30%).
Probabilmente sarà la presenza di un display più piccolo, in grado di consumare meno rispetto a quelli che troviamo sui nuovi iPhone o magari sarà una migliore ottimizzazione del software o un processore in grado di ridurre i consumi.
In ogni caso la batteria dell’iPhone SE è stata una bellissima sorpresa e mi auguro che risultati del genere possano essere raggiunti anche sui prossimi iPhone con display più grandi.

DSC_0021

La seconda feature che mi ha stupito, è stata la fluidità di iOS, nel momento in cui ho recensito il dispositivo, avevo la versione 9.3.1.
Nel corso dei giorni in cui ho usato l’iPhone SE come device primario, non ho mai avuto un blocco del sistema, un lag o anche un semplicissimo impuntamento, cosa che succede (di rado) sul 6S.

Conclusioni

Ho parlato dei pregi dell’iPhone SE ma è giusto condividere con voi anche quei particolari del device che non ho apprezzato troppo durante questi giorni.
Di norma, da ormai circa due anni, utilizzo un iPhone 6 Plus e mi sono abituato benissimo alle dimensioni del display (5.5 pollici) che trovo comodo in ogni circostanza, dalla lettura degli articoli, alla messaggistica fino ad arrivare alla semplice visualizzazione della timeline di Twitter o di Facebook.
Tornare ad un display da soli 4 pollici è stato un trauma, almeno inizialmente, col passare dei giorni mi sono ovviamente abituato ma in ogni caso ho sempre avuto delle difficoltà.
Il display da 4 pollici, seppur comodo per la trasportabilità del device, risulta decisamente troppo piccolo per sfruttarne tutte le capacità, leggere un articolo diventa stancante, così come navigare nei social network.
Personalmente quindi non utilizzerei questo tipo di dispositivo giornalmente, coloro che invece non hanno apprezzato gli ultimi iPhone con schermo più grandi, potrebbero sicuramente essere entusiasti di questo device.

Arrivati a questo punto vi lascio la nostra video-recensione e vi chiedo di dire la vostra opinione al riguardo tramite i commenti:


1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.