Apple aprirà in Italia il primo “iOS App Development Center” d’Europa

Apple ha da poco annunciato direttamente tramite il suo sito una notizia che farà felici gli sviluppatori iOS italiani e europei. Il primo iOS App Development Center verrà infatti aperto in Italia, andiamo a vedere i dettagli….

AppStpre

L’Italia è stata molto spesso abbandonata da Apple nel corso degli ultimi anni, i prodotti dell’azienda di Cupertino arrivano in ritardo rispetto alle altre nazioni tanto che gli utenti più fedeli hanno iniziato ad acquistare i propri device all’estero per non aspettare troppo a lungo.
Questa volta però Apple ha preso una decisione riguardante l’Italia che ha stupito un po’ tutti, si tratta dell’apertura del primo iOS App Development Center (a livello Europeo) che si troverà proprio nel nostro paese.

L’iOS App Development Center si troverà a Napoli in un istituto partner di Apple e sarà in grado di supportare gli insegnanti già presenti andando a proporre dei corsi adatti a preparare i numerosi sviluppatori intenzionati a far parte della community di Apple.
Oltre a questo centro, Apple lavorerà anche con altri partner in tutta Italia che terranno corsi per gli sviluppatori per migliorare le proprie conoscenze fornendo nuove possibilità agli studenti.

Tim Cook, CEO di Apple, ha rilasciato questa dichiarazione al riguardo:

L’Europa è la casa di molti dei migliori sviluppatori e siamo entusiasti di aiutare la prossima generazione di imprenditori in Italia ad ottenere le capacità che servono per raggiungere il successo.
Il successo fenomenale dell’App Store è un fattore importantissimo che sta dietro ai circa 1.4 milioni di posti di lavoro che Apple ha creato in Italia e presenta numerose opportunità per le persone di ogni età e di ogni parte del mondo.

In Italia sono ben 75.000 i posti di lavoro creati dall’App Store e la community degli sviluppatori è molto attiva.
IK Multimedia
ha lanciato la sua prima applicazione nel 2009 e ad oggi ha avuto più di 25 milionid i download.
Musement, lanciata nel 2013, è ora disponibile in 7 lingue e in 300 città e rende più semplice per le persone la ricerca di viaggi.

Personalmente trovo davvero interessante che questo programma possa finalmente giungere anche in Italia, al momento non ci sono informazioni sulla struttura che verrà utilizzata ma con ogni probabilità nei prossimi giorni ci saranno maggiori novità al riguardo.

L’intenzione di Apple è quella di estendere questo programma in tutti i paesi del mondo.



Fonte: Apple


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.