Pangu si aggiorna alla versione 1.1.0 

Il team Pangu ha rilasciato oggi un update del tool Pangu 9 destinato al Jailbreak di iOS 9.0,9.0.1 e 9.0.2 introducendo delle migliorie. Andiamo a vedere nel dettaglio quali sono le novità…


Pangu si aggiorna alla versione 1.1.0 rimanendo però disponibile solamente su Windows e ovviamente non introducendo il supporto ad iOS 9.1 dato che l’aggiornamento del tool è arrivato prima di quello di iOS.

Le novità introdotte con questo update sono le seguenti:

  • Aumentata la stabilità del Jailbreak su dispositivi a 64Bit
  • Aumentata la velocità di esecuzione del Jailbreak e del backup
  • Fixato un bug che non consentiva l’esecuzione a causa di poco spazio disponibile su Windows
  • Fixato un bug che portava ad un blocco del procedimento di Jailbreak a causa di particolari situazioni della connessione ad internet
  • Aggiunta la possibilità di eseguire di nuovo il Jailbreak su device che erano stato aggiornati tramite iTunes e che venivano visti come Jailbroken

L’aggiornamento può essere scaricato dal sito en.pangu.io. Coloro che hanno già eseguito il Jailbreak con una precedente versione di Pangu non dovranno necessariamente eseguire di nuovo il processo tramite il tool ma sarà sufficiente aggiornare il pacchetto untethered che trovate nel Cydia Store.

La guida per eseguire il Jailbreak che avevamo scritto qualche giorno fa rimane comunque valida anche con questa nuova versione di Pangu e vi invitiamo a procedere all’esecuzione della procedura visto il rilascio di iOS 9.1 che ha chiuso (probabilmente) le falle utilizzate da Pangu.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.