OS X El Capitan nasconde le tracce di un probabile iMac da 21.5″ e Risoluzione 4K

La Beta piú recente dell’ultimo sistema operativo presentato da Apple, OS X El Capitan, sembra contenere al suo interno alcune porzioni di codice che potrebbero svelare i prossimi aggiornamenti per la linea MAC, in particolare riguardo ai prossimi modelli di schermo.

imacindizi

Sembra infatti che il codice faccia riferimento ad uno Schermo Retina da 4096 x 2304 pixel, indicando quindi un potenziale schermo da 21.5” con Risoluzione 4K.

elcapitandisplaycode-800x282

All’interno del codice si menziona inoltre l’Intel Iris Pro 6200, il chipset grafico che accompagna la nuova linea di Processori Broadweel: entrambi potrebbero essere destinati ad un futuro Retina iMac con schermo da 22.5” e Risoluzione 4k.

iMac-21.5-and-27-inch-teaer-001

Tuttavia la medesima combinazione tra Iris Pro 6200 e Processore Broadwell potrebbe essere destinata anche ad una nuova linea di notebooks.

Il codice menziona inoltre le Schede Video AMD Radeon M380 e M395X, che potrebbero a loro volta essere utilizzate per i modelli di punta di iMac.

LG-Display-8K

Apple ha infatti aggiornato il suo iMac da 27” con uno Schermo Retina da 5K mentre il modello da 21.5” non ha subito variazioni, e ciò potrebbe essere dovuto all’attesa di una scheda video appropriata per tale modello.

applebluetoothremote-800x350

Tuttavia il destino di quest’ultimo modello resta ancora incerto dato che Intel ha rilasciato soltanto due modelli desktop del suo chip Broadwell e non ha in programma di realizzarne altri modelli: ciò potrebbe aprire uno scenario ad attesa prolungata affiche venga reso disponibile Skylake, successore designato della serie Broadwell.

Il suddetto codice riporta inoltre alcune informazioni circa un telecomando completamente ridisegnato, con trackpad multi-touch per il supporto allo scrolling, un chip Bluetooth dedicato, e un altoparlante integrato probabilmente per i comandi tramite Siri.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.