Google rilascia Chrome a 64-bit per Mac

In seguito al rilascio per Windows di Google Chrome a 64-bit, e alla beta di Chrome per Mac con il supporto a 64-bit rilasciata nel mese di Agosto, oggi è stata finalmente rilasciata la versione pubblica per Mac con il supporto a 64-bit.

chrome

Il rilascio pubblico della nuova versione a 64-bit di Chrome per Mac, segna la fine del cammino del plugin NPAPI a 32 bit (Netscape Plug-in APIs), in quanto la società ora richiede agli sviluppatori di fornire le proprie estensioni con il supporto a 64-bit. Per noi utilizzatori non dovrebbe essere un grosso problema in quanto la maggiorparte delle estensioni per il browser sono facilmente disponibili sia in formato 32-bit e 64-bit.

Chrome 39.0.2171.65 oltre al supporto per i 64-bit include anche altri update diretti soprattutto a migliorarne la stabilità e le performance, vengono anche fornite nuove API che consentono agli sviluppatori di sfruttare nuove estensioni e funzionalità.

Anche se la versione a 64-bit di Chrome per Mac non raddoppierà le prestazioni di navigazione, permette però a Google di effettuare diversi miglioramenti alla sicurezza e alla velocità generale. Si dovrebbe sperimentare già da questa versione un incremento della velocità e delle prestazioni grazie ai nuovi set di istruzioni.

Schermata 2014-11-19 alle 17.46.05La nuova applicazione dovrebbe anche contribuire a ridurre il consumo totale della memoria di sistema, perché OS X non dovrà caricare le copie a 32-bit di tutte le librerie di sistema, cosa che succede quando si apre la versione a 32-bit di Chrome.

Questo aggiornamento include un totale di 42 aggiornamenti alla sicurezza, compresi quelli per lo spoofing nella barra degli indirizzi. Una lista parziale di tutte le modifiche introdotte in Chrome 39 è disponibile a questo indirizzo.

Per aggiornare la vostra copia di Chrome sul Mac con l’ultima versione disponibile, vi basterà utilizzare l’opzione “Informazioni su Google Chrome“, presente nel menù del browser. Chrome dispone di un meccanismo di update “silenzioso” che mantiene sempre aggiornata la vostra copia.

Schermata 2014-11-19 alle 18.28.30

Io personalmente ho dovuto riscaricare manualmente l’installer direttamente dal sito web, che potete trovare visitando la seguente pagina: http://www.google.com/chrome/

E voi avete già aggiornato la vostra copia di Chrome per Mac?



Fonte: iDownloadBlog


2 commenti

  1. Scusate ma io ho provato ora a controllare se ci sono aggiornamenti nel mio Chrome su Mac, e mi dice la mia versione è aggiornata. Ma la mia versione è questa: Versione 38.0.2125.122 – è giusta? Nel vostro articolo mi pare di capire che l’ultima versione è la 39..? Oppure ho letto male io? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.