MYO: non sarà telecinesi, ma è pur sempre una degna abilità Jedi.

Alzi la mano chi non ha desiderato, almeno per una volta, di essere in possesso delle celebri attività psicocinetiche degli altrettanto celebri personaggi ideati da George Lucas, i Jedi, oppure di avere la possibilità di controllare un computer come il famoso Tony Stark. Sebbene non siamo ancora in grado di spostare gli oggetti con la sola forza del pensiero, a breve potremmo essere in grado di controllare le macchineimmaginando” i gesti e i movimenti da compiere.

 jedimyo

Vogliano perdonarmi i nostri lettori per l’introduzione fantasiosa e un po’ scherzosa, ma la realtà potrebbe ben presto avvicinarsi a quelle che fino a pochi anni fa erano considerate fantasie degne delle migliori opere cinematografiche di Spielberg, Lucas od Abrams.

Il progetto in questione prende il nome di MYO, e sfrutta una tecnologia che nel cosrso degli anni si è andata sempre più affinando e migliorando ovvero la rilevazione dell’attività bioelettrica generata dai muscoli.

Immaginate dunque di poter controllare il vostro computer, o il vostro videogame preferito, utilizzando tutta l’ampia gamma di movimenti di cui è capace l’arto superiore umano e anzi di poter eseguire una determinata azione prima ancora che le dita o la mano si siano mosse.

myo rock

Tutto questo è possibile grazie all’accurata misurazione dei livelli di attività elettrica intramuscolare, che aumentano in concomitanza con l’intenzione di effettuare un determinato movimento e precedono di alcuni millisecondi l’attivazione dei fasic muscolari stessi.

MYO è una sorta di bracciale universale che una volta applicato all’avambraccio trasmette, tramite Bluetooth 4.0 Low-Energy , gli impulsi bioelettrici rilevati al dispositivo accoppiato il quale interpreterà così determinati movimenti come azioni predefinite.

Gli sviluppatori hanno inoltre dotato MYO di un sistema integrato di accelerometri a sei assi di rilevamento, per consentire non solo una maggiore accuratezza nelle rilevazioni ma per permettere all’utente di impostare una gesture di attivazione che non coincida con nessuno dei movimenti abituali.

overhead_ring

In questo modo MYO verrà attivato e disattivato dall’utente evitando inutili sprechi energetici o interferenze con l’utilizzo concomitante del computer.

two_rings

Disponibile in due versioni, una nera e una bianca, MYO è disponibile al preordine per solo 150$ e le prime spedizioni dovrebbero iniziare entro la fine dell’anno: sebbene il desierio di averne uno sia decisamente alto, probabilmente converrà aspettare che la produzione si stabilizzi e che gli sviluppatori inizino ad adattare le proprie applicazioni e i propri software per lavorare di pari passo con MYO.


Fonti :


2 commenti

    1. Ho ancora qualche problema a gestire il cambio di stagione (basta distrarsi un secondo e tutto finisce fuori dalla finestra) ma direi che per i traslochi c’é da aspettare la versione 2.0. 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.