iOS 6.1 risolve il pericoloso bug degli Smart App Banner

Apple aggiunse con iOs 6 gli Smart App Banner come modo di aiutare gli sviluppatori a promuovere le loro applicazioni e offrire agli utenti link diretti per il download. Ma questa funzione aveva un grave bug che per metteva l’esecuzione di Java Script senza il consenso dell’utente o perfino senza che quest’ultimo ne fosse a conoscenza.smart-app-banners-1

Proprio così, con gli Smart Banners abilitavano i JavaScript nelle impostazioni iOS senza che l’utente avesse dato il consenso o si accorgesse di nulla. E questo è un problema piuttosto considerevole. Ma pare che Apple abbia sistemato la cosa con iOs 6.1.

La scoperta del bug la dobbiamo a Andrew Plotkin di Zarfhome Software Consulting, Ben Madison di BitCloud, e Marek Durcek. Plotkin postò la notizia sulla sua pagina di Google+ lo scorso ottobre.

iOS 6.1 ha corretto molti altri bug, compreso quello riguardante la corruzione della memoria in Webkit, e l’exploit kernel scoperto dal noto hacker iOs Mark Dowd che permetteva agli utenti di accedere alla prima pagina della memoria kernel.

Per maggiori informazioni sulle novità dell’ultima release del software di iPhone vi rimandiamo alla pagina ufficiale che trovate qui.



Fonte: iDownloadblog


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.