Controlliamo se il nostro UDID è stato violato [GUIDA]

In precedenza vi abbiamo informato circa l’azione di pirateria informatica portata a termine dal gruppo AntiSec che ha successivamente pubblicato on-line un milione di indrizzi UDID provenienti da altrettanti dispositivi. Vediamo ora come scoprire se il vostro indirizzo è tra quelli…

L’identificativo UDID di per sé non rappresenta una grande fonte di informazioni personali, tuttavia nel file trafugato erano contenute anche informazioni personali ( nomi, indrizzi, referenze, etc. ) relative ai possessori dei device  in questione.

Fortunatamente a partire dallo scorso mese di Maggio Apple ha smesso di accettare applicazioni che facessero uso dell’identificativo UDID per arginare i noti problemi di sicurezza ad esso correlati, diminuendo così il rischio per gli utenti interessati dal furto.

Nel nostro articolo precedente, a cura di Luca Corbucci, vi erano state indicate varie fonti per il download del file: purtroppo la sua decrittazione non è facile tanto quanto aprire una cartella protetta da password. Sebbene il documento del gruppo AntiSec  contenga la password e le istruzioni per la decrittazione della lista UDID, questa procedura non è l’ideale per avere un rapido riscontro circa il proprio identificativo.

  1. Come conoscere il vostro UDIDPer conoscere il vostro UDID vi basterà seguire i seguenti passaggi:
    • connettete il vostro device al pc
    • aprite iTunes
    • selezionate il vostro device dalla colonna di destra
    • cliccate sul Numero di Serie per rivelare il vostro UDID
    • la combinazione di tasti CTRL+C ( per WIN ) o COMMAND+C ( per MAC ) copierà il vostro identificativo negli appunti

    Se avete difficoltà nell’eseugire questi passaggi potete visualizzare un pratico tutorial per immagini realizzato da Sam Vermette sul sito WhatsMyUDID

  2. Come controllare se il vostro UDID è tra quelli trafugatiPer fortuna non dovrete decrittare l’intero file bensì vi basterà sfruttare l’apposito tool messo a disposizione da LastPass (https://lastpass.com/udid/) per ottenere un riscontro chiaro ed immediato.Una volta recativi sul sito non dovrete far altro che incollare le prime cinque cifre del vostro UDID nell’apposito campo e poi cliccare sul pulsante CHECK.

Attenzione: se le prime cinque cifre del vostro UDID dovessero corrispondere a uno degli UDID pubblicati il sito vi presenterà un messaggio di allerta informandovi che il vostro UDID è stato violato. In tal caso controllate per intero la sequenza alfanumerica visualizzata per assicurarvi che non corrisponda al vostro.

Se il vostro UDID non è stato violato allora visualizzerete un messaggio informativo e potrete star sereni anche se permane la possibilità, seppur modesta, che il vostro UDID sia presente tra i dati che non sono stati pubblicati.



Fonte: Mashable


7 commenti

  1. Mamma mia che spavento: “Your UDID was one of the ones that was leaked.” per fortuna la restante parte di UDID non corrisponde al mio!! Fiùùù!!

  2. io ho provato…mi esce “Your UDID was one of the ones that was leaked.” ma il nome del device non corrisponde al mio…fra l’altro è un iPad mentre io ho un 3gs…

    1. Tecnicamente ogni device dovrebbe avere un UDID unico, e credo che ciò valga anche se si tratta di due device differenti ( non credo che un iPad possa avere lo stesso UDID di un iPhone e viceversa). Credo che sia un falso positivo, ma giusto per sicurezza aggiorna le tue password su iTunes 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.