Considerando il grande orgoglio che da sempre mostra Apple nell’intenzione di volersi autoprodurre sia l’hardware che il software, risulta difficile credere in un approccio di Cupertino ai notebook Sony VAIO. Eppure, secondo il giornalista freelance Giapponese Nobuyuki Hayashi, è successo davvero…

sony-vaio

Il 24 gennaio 1984, Steve Jobs presentò per la prima volta il Macintosh a Cupertino, durante un’assemblea degli azionisti Apple. Probabilmente avrete già visto il video di presentazione ufficiale, quello in cui Jobs viene presentato da un Mac giullare.

steve-mac

Ken Segall, direttore creativo cervello della celeberrima campagna pubblicitaria Think Different e autore di Insanely Simple, autobiografia della propria esperienza in Apple, ha di recente scritto sul proprio blog un post in cui ha raccontato dell’idea, balenata nella visionaria mente di Steve Jobs, di mettere fuori produzione l’intera lineup dei prodotti Pro.

Pro

In questi giorni abbiamo parlato a lungo di iOS 7 soffermandoci sulle varie novità introdotte nel sistema mobile di Cupertino, oggi vogliamo mostrarvene una che è davvero singolare e che dimostra l’enorme attaccamento a Steve Jobs presente ancora all’interno di Apple….

BMkz-qBCUAIFd5s

Rumors e Predizioni di Mercato si susseguono ormai senza sosta nell’attesa della prossima generazione di iPhone e – probabilmente – di iPad eppure questa è la prima volta da diversi mesi in cui qualcuno cita la famigerata “fonte sicura” indicando una data esatta per il rilascio della prossima generazione di dispositivi Apple.

iphone5_velo_

Prima della prematura morte, il cofondatore e ex CEO Apple Steve Jobs sognava di costruire un’auto targata Apple, una “iCar” se volete. Convenientemente, il capo dei servizi internet e software di Apple Eddy Cue, fa parte del consiglio d’amministrazione di Ferrari, la nota azienda Italiana di auto di lusso che più volte ha ricevuto da Apple apprezzamenti per il design.icar

L’euforia per il Jailbreak non è ancora scemata, non sono passati che pochi giorni dal rilascio del tool per lo sblocco di iOs 6 (trovate la nostra guida qui), che già Apple fa la voce grossa. Agli sviluppatori è stata rilasciata la versione 6.1.1 di iOS mentre sulla su pagina di supporto, Apple si è sbizzarrita scrivendo tutti i motivi per cui questo jailbreak ‘non sa da fare‘! Scopriteli dopo il salto.Schermata2013-01-25alle110848_zps7557e07c