Ritorna stasera il nostro consueto appuntamento con il BiteCast per il quarantesimo quarantunesimo episodio dell’iniziativa che dedica uno spazio live agli utenti di BiteYourApple con approfondimenti, curiosità, anticipazioni, rumors e tanto altro ancora! Subito dopo il salto scopriamo tutti gli argomenti e i dettagli dell’evento…

Nell’ambito dei continui aggiornamenti del TaiG Jailbreak, resi precoce indispensabili dalla miriade di problemi differenti cui gli utenti sono andati incontro, non sorprende che nei giorni scorsi sia stata rilasciata l’ennesima nuova versione del suddetto tool.

taig-2.1.3-last

Gli utenti alla continua ricerca di nuove emoticons o stickers da aggiungere ai propri dispositivi saranno certamente interessati a questa piccola rivoluzione introdotta dall’omonima casa di produzione associata prevalentemente alle produzioni cinematografiche per bambini.

disneygifintro-ok

Come avrete capito, oggi Apple rilascerà iOS 8.4, non sappiamo ancora se questo firmware sarà vulnerabile agli exploit usati da Taig su iOS 8.3 quindi in vista del rilascio di un tool per il downgrade vi spieghiamo in questo articolo come salvare gli SHSH del nostro dispositivo…

06

Con il lento normalizzarsi dell’intera vicenda collegata al Jailbreak TaiG e grazie all’identificazione dei vari bug del tool con relativi metodi di risoluzione – di cui potete leggere nel dettaglio qui – per gli utenti di iOS 8.3 jailbroken inizia a palesarsi una nuova necessità.

housearrestintro

Il Team TaiG ha da poco rilasciato una nuova versione del TaiG Tool che come preannunciato nei giorni scorsi ha il solo scopo di correggere le incompatibilità con il Cydia Substrate che avevano reso di fatto inutilizzabile il jailbreak per iOS 8.3.

Taig-2.1

Rilasciato nel corso della giornata odierna (in tarda nottata ora italiana) Activator 1.9.3 Beta 5 introduce in via preliminare il supporto ad iOS 8.3 consentendo così a numerosi altri sviluppatori di iniziare ad ottimizzare i rispettivi tweak, specie per quanto attiene le azioni personalizzate.

activator_beta_ios83_intro

In seguito al Jailbreak di iOS 8.3 si trattava soltanto di attendere il tempo necessario per i primi aggiornamenti affinché potessimo cominciare ad occuparci dei primi tweak aggiornati per essere ufficialmente compatibili con il nuovo sistema operativo jailbroken.

reponewsios83

Tra i tanti difetti e bug che affliggono il tool TaiG per il Jaikbreak di iOS 8.3 quello più fastidioso per molti utente è certamente rappresentato dalla mancanza di una applicazione dedicata all’ambiente OS X che costringe gli utenti a dover “improvvisare” la procedura di jailbreak mediante macchina virtuale.

TaiGVMWARE-INTRO