Il voler ingannare o in qualche modo falsare il rilevamento delle coordinate GPS del proprio dispositivo non è di certo una esigenza recente, come d’altronde non lo sono i vari tweak che nel corso degli anni si sono avvicendati per assolvere questa funzione.

gcintro

Ore 2.05, a.m. il developer che lavora al Jailbreak di iOS 6, precisamente a DreamJB, annuncia il rilascio in nottata del suo software, scatenando l’euforia dei più accaniti Jailbreakers! Gli utenti iniziano a preparare i vari iPhone ripristinandoli, i blog (compresi noi) iniziano a lavorare sulla stesura dell’articolo con la guida, i cani iniziano ad abbaiare e le anatre cominciano a volare verso sud. Sembra quasi che quest’anno Babbo Natale sia arrivato in anticipo, e abbia portato un regalo di nome DreamJB, ma alle 2.45 qualcosa non va nella giusta direzione (E non mi riferisco alle Anatre)

Sfortunatamente, negli ultimi tempi, l’App Store sta aprendo le porte ad un gran numero di applicazioni palesemente copiate dai titoli più  famosi, come Angry Birds o Clear. Sembra, comunque, che Apple stia correndo ai ripari, bloccando tutte le “fake” app incriminate.

Molti tweak di recente pubblicazione hanno reso la modifica dei banner di iOS semplice ed accessibile, consentendone la modifica di stile e colore: tuttavia testarne il risultato non era poi così semplice. TestBanner vi permetterà di ovviare a questo piccolo – ma fastidioso – inconveniente…

[cydia TestBanner]

Siamo tutti eccitati di vedere cosa iOS 6 ha in serbo per i nostri iPhone, iPad e iPod touch, e ci aspettiamo che il keynote di Apple al WWDC di settimana prossima ci fornire il primo sguardo al nuovo aggiornamento. Ma il nuovo software potrebbe essere già in possesso di alcune persone. Un utente di YouTube ha appena pubblicato un video di tre minuti in cui viene mostrato per la prima volta un presunto iOS beta 6.