L’attesa per il prossimo modello di iPhone 6 è sempre più insistente così come lo sono i rumors che immancabilmente precedono la commercializzazione di un nuovo prodotto Apple: tuttavia l’ipotesi odierna, se veritiera, potrebbe davvero cambiare il modo in cui sfruttiamo questo dispositivo.

iphone6srumors

Proteggere il proprio dispositivo contro urti, graffi e cadute accidentali è diventata una priorità crescente, specialmente per quanto attiene i possessori di iPhone: basta poco infatti per rovinarne non solo l’estetica ma anche la funzionalità a causa di graffi sul touchscreen o di scalfitture sui margini del TouchID, spesso dovuti al contatto inavvertito con gli spiccioli o con le chiavi.

spartanglassintro

Meglio tardi che mai… Spotify, il servizio di streaming musicale, ha finalmente rilasciato in App Store un nuovo aggiornamento che introduce la compatibilità alle nuove risoluzioni di iPhone 6 e iPhone 6 Plus.

[app id=324684580]

E’ passato ormai poco più di un mese dall’uscita sul mercato dei nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus, ma come accade ad ogni major release di iOS e iPhone, sembra che molti sviluppatori facciano desiderare gli update delle proprie applicazioni per adeguarle ai nuovi cambiamenti introdotti.

forcegoodfit

Durante il keynote tenutosi nella giornata di ieri Apple ha svelato uno tra i prodotti più attesi di quest’anno, ovvero il nuovo modello di iPad Air con integrato – come previsto d’altronde da innumerevoli fonti – l’innovativo sensore Touch ID.

ipadair2-intro

In seguito alla conclusione del Keynote Apple, tenutosi lo scorso 9 Settembre presso il Flint Center del De Anza College, sono stati presentati ufficialmente i nuovi modelli di iPhone 6 in quella che, a memoria di utenti e giornalisti, è stata la presentazione più densa di eventi in tutta la storia di Apple.

panoramicacompletai6

XtremeGuard, ben nota ed apprezzatissima casa produttrice americana leader nella produzione di ScreenGuard per moltissimi prodotti tra cui i dispositivi Apple, ha intrapreso nelle scorse ora una campagna promozionale di enorme interesse.

xtremeintro

Secondo quanto segnalato da TechCrunch, Apple ha acquisito nei giorni scorsi la LuxVue Technology, società che sviluppa e costruisce display basati sulla tecnologia dei MicroLED, capaci di garantire nel contempo schermi più luminosi e un minore consumo in termini energetici.

luxvue

Ogni giorno si fanno sempre più insistenti i rumor sul prossimo iPhone 6, oggi possiamo dare uno sguardo più da vicino al presunto pannello frontale del prossimo iPhone, analizzando la foto si può affermare che il display potrebbe essere da 5,07 o quasi 5,1 pollici in diagonale e non 4,7 come viene riportato ultimamente.

8949-386-iPhone-6-06-cd-l