Il Team TaiG ha da poco rilasciato una nuova versione del TaiG Tool che come preannunciato nei giorni scorsi ha il solo scopo di correggere le incompatibilità con il Cydia Substrate che avevano reso di fatto inutilizzabile il jailbreak per iOS 8.3.

Taig-2.1

La vicenda che ruota attorno al rilascio inatteso di TaiG, nuovo tool per il jailbreak di iOS 8.1.1, è ben lontana dall’avere una conclusione e come prevedibile il fattore tempo è stato fondamentale al fine di consentire agli esperti del settore di rilasciare le prime analisi in merito e i primi commenti.

taigsaurikintro

Di pari passo con l’euforia generale per il rilascio di iOS7 c’è stata grande agitazione in rete per quelli che sembrano essere i primi progressi sul fronte del jailbreak per iOS 6.1.3/6.1.4 sebbene sia ancora troppo presto per ipotizzare una data di rilascio.

Dopo una moderata attesa è finalmente arrivato il giorno della presentazione ufficiale di iOS 7: tutti coloro che non hanno avuto modo di testarlo tramite le varie Beta degli scorsi mesi a partire da questa sera potranno installarlo ufficialmente sui propri dispositivi.

[ujicountdown id=”BiteCast” expire=”2013/09/18 19:00″ hide = “true”]

ios7introok

A partire dallo scorso Settembre, data del debutto di iOS 6, non abbiamo ancora avuto modo di vedere emergere alcun tipo di Jailbreak Untethered e dal canto suo Apple non ha certamente reso più semplici le cose agli utenti: applicazioni che richiedono forzatamente iOS 6, persistenti notifiche di aggiornamento, e badge che appaiono di default per indicare la presenza di un aggiornamento.

superbowl-siri-refuse

Dopo diversi test effettuati, possiamo finalmente proporvi un metodo sicuro che vi permetterà di aggiornare il vostro iDevice ad iOS 6 Beta 1, anche per chi non possiede un UDID registrato da uno sviluppatore. La guida è molto semplice e diretta, ci permetterà in pochi passaggi di raggiungere il risultato sperato!