Mentre tutti parlano della “rivoluzione” di iTunes, Apple si rafforza con nuove assunzioni

Nel turbine dei rumors e delle speculazioni riguardanti le strategie per il futuro dell’iTunes Store e di iTunes Radio, Apple ha pubblicato sul sito web ufficiale dei nuovi annunci di lavoro che indicano l’approntamento di importanti miglioramenti alla piattaforma multimediale.

itunes-rev

In particolare, tramite le quattro inserzioni pubblicate, Cupertino è alla ricerca di due ingegneri software per iTunes, di un ingegnere software senior per iTunes Radio e di un altro ingegnere software da integrare al team di sviluppo della piattaforma raccomandazioni di iTunes.

Il team di iTunes Store Discovery è alla ricerca di ingegneri esperti in grado di implementare e migliorare le principali funzionalità di iTunes Store, App Store e iBookstore.

Il team Discovery è responsabile per le funzioni Genius, iTunes Match, le raccomandazioni e per molte altre funzionalità a livello locale e cloud.

Ai nuovi assunti sarà richiesto inoltre di lavorare su nuove funzionalità per iTunes Radio su iOS, oltre che a risolvere i problemi noti e a ottimizzarne le prestazioni. Il lavoro di sviluppo sarà svolto in team interfunzionali.

È da circa un mese che circola in rete la voce che Apple sta considerando la possibilità di rilasciare, all’interno delle novità di iOS 8, un’applicazione standalone dedicata ad iTunes Radio, in modo da aumentare la visibilità del servizio.

Nelle scorse settimane Billboard ha riportato che i lavori in corso sulla piattaforma di iTunes porteranno al debutto di un client e di un servizio di streaming on demand per Android. Le decise modifiche all’intera piattaforma, secondo il periodico, sono state decise a causa del calo nelle vendite dei contenuti multimediali e della scarsa presa sul pubblico di iTunes Radio.

Per chiudere il cerchio dei rumors, in un articolo pubblicato qualche giorno fa sul proprio blog, Robert Hutton ha affermato che entro giugno Apple inizierà a distribuire sull’iTunes Store brani ad elevata qualità audio 24-bit, in concomitanza con il WWDC 2014 e con l’uscita di tre dei primi remasters dei Led Zeppelin.

Ipotizzando il verificarsi di tutte queste prospettive, Apple ha certamente molto lavoro da sbrigare nei prossimi mesi. È plausibile che queste quattro assunzioni nell’immediato testimonino l’interesse crescente di Cupertino nell’accaparrarsi ingegneri software talentuosi per arricchire il team di iTunes.



Fonte: 9to5Mac


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.