[Cydia] AutoMuter, per mettere fine alle imbarazzanti suonerie o notifiche inopportune

Talvolta dimenticare la suoneria attiva sul proprio cellulare può portare a spiacevoli situazioni, specialmente laddove questo non debba essere utilizzato: malgrado gli avvisi, i promemoria e gli impegni in calendario non è sempre facile ricordarsi di attivare la modalità silenziosa.

amintro

In tal senso AutoMuter giunge “in soccorso” di tutti gli utenti che hanno dimenticato di inserire la Modalità Silenzioso una volta di troppo, fornendo un pratico ma utilissimo strumento per la disattivazione automatica della suoneria.

Il tweak infatti disattiva automaticamente la suoneria sul dispositivo, e ne previene la riattivazione involontaria, in base agli eventi presenti nel proprio calendario.

amgen

In tal modo la gestione della Modalità Silenziosa diventa completamente automatica, come probabilmente dovrebbe svolgersi nativamente su iOS: basterà ricordarsi di memorizzare i propri appuntamenti all’interno del calendario per fare in modo che il proprio dispositivo pensi al resto.

amcal

AutoMuter è in grado di gestire qualsiasi calendario sia sincronizzato con il proprio dispositivo, da quello standard di iCloud al più tradizionale integrato nei servizi del Google Account supportando appieno lo standard CalDAV.

[cydia _AutoMuter]

Inoltre il tweak si integra con la nota applicazione iStudiez Pro per facilitare gli studenti nella programmazione dei periodi di silenzio in caso di lezioni, tirocini o esami.

Mediante le Impostazioni del tweak è possibile impostare un “periodo di tolleranza” che si applicherà prima e dopo un determinato evento e sarà possibile scegliere la tipologia di notifiche di disabilitare, partendo dalla semplice disattivazione della suoneria fino alla disattivazione della vibrazione con annessa attivazione della Modalità Non Disturbare.

ammuting

Nel complesso AutoMuter è un ottimo tweak, prettamente indirizzato a chi ha spesso la necessità di automatizzare e controllare accuratamente i periodi di “silenzio” del proprio dispositivo.

Il tweak è disponibile per soli 87cenetesimi di euro mediante la Repository di BigBoss: un prezzo dunque più che accettabile in relazione alle funzionalità offerte.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.