Adobe corregge una vulnerabilità di Flash che permette il controllo remoto di un Mac/PC

Nelle scorse ore Adobe ha rilasciato un importante aggiornamento di sicurezza per il suo plugin Flash Player, andando a chiudere una vulnerabilità che permetteva agli hacker di accedere tramite controllo remoto ai Mac o Pc. Scoprite se anche il vostro sistema è vulnerabile!

flash-logo

Questa vulnerabilità è stata scoperta dal ricercatore Alexander Polyakov e Anton Ivanon della società Kaspersky Lab.

 Vediamo le note di rilascio di questo update:

Adobe ha rilasciato degli aggiornamenti di sicurezza per Adobe Flash Player 12.0.0.43 e versioni precedenti (Mac/Windows) e per Adobe Flash Player 11.2.202.336 e precedenti per Linux. Questi aggiornamenti riguardano una vulnerabilità critica che potrebbe consentire a un utente malintenzionato di assumere in remoto il controllo del sistema operativo.

Schermata 2014-02-05 alle 11.35.39

Il nostro consiglio è quindi quello di aggiornare al più presto il vostro plugin Adobe Flash Player. Per individuare la versione attualmente installata nel vostro sistema operativo, visitate questa pagina. Se utilizzate Chrome, il plugin di Flash Player verrà aggiornato automaticamente.

Se possedete una versione precedente alla 12.0.0.44 per Windows e Mac aggiornate al più presto, stessa cosa se possedete una versione precedente alla 11.2.202.336 per Linux.



Fonte: iPhoneHacks


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.