Apple inizia ad utilizzare iBeacon nei suoi store

Lo scorso Settembre vi avevamo parlato della funzionalità iBeacon, introdotta da Apple con iOS 7, da qualche tempo si vociferava il possibile utilizzo di questa tecnologia all’interno degli Apple Store. A quanto pare, sembra proprio che Apple abbia iniziato a sfruttare iBeacon nei 254 store statunitensi, andiamo a vedere i dettagli….

intestazione

L’esperimento di Apple con l’utilizzo di iBeacon è originariamente partito nello store della Fifth Avenue di New York e poi si è espanso in tutti i 254 store presenti sul territorio statunitense.
Il funzionamento di iBeacon è molto semplice, si sfrutta infatti un profilo Blueetooth a basso consumo di energia, si viene poi la geolocalizzati con moltissima precisione tanto che l’utente iPhone riceverà delle notifiche quando si avvicina ad un determinato prodotto.

All’interno dello store sono stati installati dei sensori che sono in grado di controllare dove si trovano e gli utenti e inviare sul loro iPhone informazioni sugli sconti del giorno, sulle novità presenti nello store o sul prezzo del prodotto a cui siamo più vicini.
Le notifiche arriveranno poi sull’iPhone grazie all’applicazione Apple Store che ha da poco ricevuto un aggiornamento proprio per abilitare iBeacon.

apple_store_app_ibeacon2-800x467

Al momento questo servizio funziona solamente negli Stati Uniti ma non è da escludere che tra pochissimo tempo arrivi anche in tutti gli store europei.

 



Fonte: iphonehacks.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.