La mela degli Apple Store si tinge di rosso in occasione della Giornata Mondiale contro l’AIDS

Come è accaduto in questi ultimi anni, Apple sta celebrando questo 1 dicembre come Giornata Mondiale contro l’AIDS. La società ha pubblicato un banner sulla propria home page e molti dei suoi Apple Store, hanno colorato il proprio logo di rosso.

apple_world_aids_day_2013

L’immagine proposta qui sopra raffigura l’Apple Store di Regent Street a Londra, insieme a questo molto altri Apple Store in tutto il mondo hanno seguito questo esempio.

Ecco cosa ha pubblicato Apple sul proprio sito:

Ogni giorno nascono 900 bambini affetti dal virus dell’HIV. Collaborando con aziende come Apple, (RED) lotta per vedere l’alba di una generazione libera dall’AIDS: per questo sono nati i prodotti (PRODUCT)RED. Una percentuale dei profitti lordi ricavati dalla loro vendita viene destinata al Global Fund per il finanziamento dei programmi di lotta all’AIDS in Africa. Dalla sua fondazione, (PRODUCT)RED ha devoluto al Global Fund più di 215 milioni di dollari, di cui oltre 65 milioni provenienti da Apple. Anche tu puoi contribuire a questa battaglia: ti basta acquistare un iPod (PRODUCT)RED oppure uno degli accessori (PRODUCT)RED per iPhone e iPad.

Apple contribuisce alla Giornata Mondiale contro l’AIDS, vendendo vari prodotti a marchio RED, grazie alla vendita di questi prodotti a partire dal 2006, è diventata il più grande partner dell’organizzazione con contributi per oltre 65 milioni di dollari.

Schermata 2013-12-01 alle 15.06.34

Inoltre, Jony Ive il mese scorso, ha ospitato un’asta di beneficenza al Sotheby’s, con il suo amico designer Marc Newson per sostenere la fondazione. La coppia ha progettato una serie di prodotti riuscendo ad aumentare i contributi della fondazione di circa 12 milioni di dollari.

Se volete saperne di più sulla giornata mondiale contro l’AIDS, cliccate qui, per maggiori info sui prodotti RED, visitate questo indirizzo.



Fonte: iDB


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.