WhatsApp per iOS 7: un video ne mostra struttura e funzionamento

Nonostante le numerose applicazioni concorrenziali, WhatsApp resta una delle più diffuse e utilizzate piattaforme per lo scambio dei messaggi tramite internet eppure resta anche una delle pochissime applicazioni a non essere ancora ottimizzate per iOS 7.

whatsappios7

Dopo oltre due mesi dal rilascio pubblico di iOS7, ad oltre cinque mesi dalla Prima Beta rilasciata agli sviluppatori e addirittura ora con la major update di iOS 7.1 alle porte il team di sviluppo di WhatsApp sembra non avere alcuna fretta nell’aggiornare la propria applicazione.

Non fraintendetemi, personalmente sono più che contento che ciò non sia ancora avvenuto visto che nel 90% dei casi la “versione per iOS 7” di una determinata applicazione comporta unicamente l’adozione di quelle orripilanti grafiche degne della sola immaginazione di dubbio gusto di J. Ive.

Tuttavia per gli amanti del nuovo sistema operativo e delle nuove grafiche ecco arrivare finalmente una piccola buona notizia: sembra infatti che l’aggiornamento sia quasi pronto per essere rilasciato, accompagnato dal classico redesign in stile flat e da qualche piccola nuova funzione.

Il video proviene dal noto utente tedesco ITRaidDE, dunque per molti utenti sarà quasi impossibile capire esattamente di cosa stia parlando ma la funzione Sottotitoli Automatici di YouTube ci viene in aiuto e ben presto si capisce come, restyling grafico a pare, le nuove funzioni siano davvero poche.

I menú sono stati semplificati emulando quelli presenti nativamente in iOS 7, sia nei colori che nell’estrema ricerca dell’assenza di dettagli mediante la certosina e fanatica eliminazione di ogni accenno di scheumorfismo.

Semplificata anche l’icona di avvio, anche se lievemente diversa rispetto ai primi leak e forse un pó meno banale: ciononostante resta terribilmente simile all’icona dei Messaggi e del Telefono native di iOS 7.

Le interfacce per la scrittura e la ricezione dei messaggi restano invariate nelle funzioni, mentre sparisce ogni accenno di colore negli sfondi dei pulsanti principali ( ad esempio Allega File e Allega Nota Audio) e nella Status Bar delle conversazioni.

Stranamente la tastiera si presenta in versione nera, anche se non sappiamo se questo dipenda da una funzionalità di Debug presente all’interno della versione Beta mostrata in video (ed in effetti ad un certo punto di intravede un menú di Debug) oppure dalla meno probabile adozione di iOS 7.1 Beta 1 da parte dell’utente che ha effettuato la review.

Non possiamo che concordare con l’autore del video chiedendoci “Perché mai ci sia voluto così tanto per realizzare questa versione di WhatsApp per iOS 7” vista l’assenza di nuove funzioni e la presenza di lievi ritocchi estetici.



Fonte: CultOfMac


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.