[BYA Tips] Grazie a Focus è possibile “nascondere” le applicazioni in background sul Mac

Ci sono situazioni in cui l’utente necessita di avere un po’ d’ordine sulla Scrivania del proprio Mac. Durante il normale utilizzo, può rivelarsi necessario offuscare le finestre in background per migliorare l’esperienza d’utilizzo con le applicazioni. Grazie a Focus, questa necessità trova una pratica e veloce soluzione!

[app id=738130898]

Focus, applicazione disponibile sul Mac App Store, interporrà una schermata semitrasparente tra la finestra dell’applicazione in primo piano e le finestre in background.

È vero, con le nuove versioni di OS X è possibile utilizzare la maggior parte delle applicazioni a schermo intero, tuttavia questa caratteristica priva l’utente della possibilità di gestire più finestre all’interno dello stesso spazio di lavoro.

La schermata traslucida può essere personalizzata per colore e opacità, e si può inoltre scegliere se posizionarla soltanto dietro alla finestra in primo piano o dietro a tutte le finestre aperte dell’applicazione relativa. In quest’ultimo caso, l”effetto risulterà essere simile a quello utilizzato un tempo da Exposé.

[img app=https://itunes.apple.com/it/app/id738130898?mt=12]

Focus si limita a nascondere le finestre in background senza bloccarle, così da poter sfruttare tutte le caratteristiche native di interazione tra finestre, tra cui ad esempio il drag and drop, funzionalità che non è così facilmente utilizzabile quando si lavora con finestre a schermo intero.

Il prezzo di Focus sul Mac App Store è di 0,89€, assolutamente proporzionato alle potenzialità e all’utilità dell’applicazione.

Che ne pensate di Focus? La utilizzerete sul vostro Mac?



Fonte: Cult of Mac


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.