[Cydia] Bust Mode abilita lo “scatto continuo” anche su iOS5 ed iOS6

Una delle tante novità introdotte da iOS 7, e certamente la più apprezzata dagli appassionati di fotografia, riguarda la possibilità di realizzare una serie di “scatti veloci” tramite la semplice applicazione di default Fotocamera.

[cydia _Burst_mode]

Per realizzare delle lunghe sequenze di scatto è infatti sufficiente tenere premuto il pulsante di scatto all’interno dell’applicazione Fotocamera, proprio come avviene normalmente su una macchina fotografica digitale dotata di tale funzione.

Burst Mode, ultima creazione del noto PoomSmart, permette di abilitare la medesima funzione su tutti i dispositivi precedenti l’iPhone 5S a prescindere dal firmware installato: il tweak infatti è compatibile sia con iOS 5 che con iOS 6.

Nominalmente Burst Mode è compatibile con iPod, iPhone e iPad montanti iOS 5 e iOS 6: tuttavia vi ricordo che potrebbero verificarsi alcuni “casi limite” nei quali il dispositivo non è in grado di supportare questa specifica funzione.

Analogamente a quanto accade in iOS 7, un pratico contatore scatti apparirà sullo schermo non appena inizierete la sequenze di scatti veloci per informarvi circa il numero totale di scatti memorizzati.

I dispositivi più recenti potranno inoltre giovare delle modalità “Flash Burst” e “HDR Burst” che permettono rispettivamente l’utilizzo del flash e della modalità HDR per realizzare una sequenza di scatti veloci.

Tramite l’apposita scheda nelle Impostazioni è infine possibile regolare alcune impostazioni di Burst Mode, come ad esempio il tempo di attesa dalla pressione del pulsante di scatto prima di iniziare lo scatto veloce e l’intervallo di tempo tra ogni scatto.

Dopo svariate settimane di tweak “poco utili” è bello poter vedere un tweak pratico, ben realizzato, e soprattutto reso disponibile per tutti gli utenti: qualora siate interessati vi ricordo infatti che Burst Mode è disponibile gratuitamente attraverso la repository di BigBoss.


2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.