Apple presenta i nuovi MacBook Pro, andiamo a vedere tutte le novità

Durante il Media Event che si è tenuto ieri sera allo Yerba Buena Center e che abbiamo avuto modo di seguire in diretta, Apple ha presentato vari prodotti, quelli che sono passati in secondo piano ma che almeno a mio parere, rappresentano un passo avanti rispetto alla generazione precedente sono i nuovi MacBook Pro

Cattura

Il refresh della linea dei MacBook Pro introduce novità interessanti soprattutto riguardanti i modelli con Retina display, che andranno a sostituire (quasi) completamente quelli classici.
Tutti i nuovi modelli non avranno il lettore CD/DVD però saranno più leggeri e più sottili del normale.
Ora chi vuole acquistare un MacBook Pro sarà posto di fronte a 6 differenti modelli:

  • MacBook Pro da 13 pollici 2012 (Senza SSD e Retina Display)
  • MacBook Pro Retina da 13 pollici 2013 “Base”
  • MacBook Pro Retina da 13 pollici 2013 “Medium”
  • MacBook Pro Retina da 13 pollici 2013 “Top”


Macbook pro

  • MacBook Pro Retina da 15 pollici 2013 “Base”
  • MacBook Pro Retina da 15 pollici 2013 “Top”

mac

Per quanto riguarda i modelli da 13 pollici, che differiscono tra loro solamente per la quantità di memoria Ram presente di base e per la capacità della SSD installata, la novità più importante è rappresentata dalla presenza dei nuovi processori Haswell che abbiamo avuto modo di apprezzare anche sui MacBook Air.

macbook-pro-haswell-chip

I nuovi processori Haswell saranno in grado di migliorare anche la durata della batteria tanto che, almeno stando ai dati di Apple, si arriverà fino a 9 ore di utilizzo.

Nei modelli da 15 pollici, le novità che troveremo riguarderanno:

  • Processore Intel Core i7 QuadCore
  • Disco SSD (da 256 Gb o da 512 Gb)
  • Batteria migliorata fino a 8 ore di utilizzo

La cosa che ha stupito maggiormente di questo refresh della linea riguarda i prezzi, per il 13 pollici con Retina Display si parte da 1329€ mentre i 15 pollici partono da 2029€.
Tutti questi nuovi MacBook avranno preinstallato OSX Mavericks.

Che ne pensate di questo refresh? Vi regalerete uno dei nuovi MacBook?



Fonte: Apple Store


2 commenti

  1. a febbraio sarò a New York per vacanza ed ho già preventivato un acquisto di un Macbook Pro e un iPad Air, cosa dire di più, Apple is Apple…

  2. io non ho capito una cosa,il vecchio macbook pro no retina non ha subito nessun aggiornamento?processore sempre il vecchio i5?sul sito apple non si capisce bene che tipo di processore monta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.