Google, al via nuovi ads con dati personali degli utenti: ecco come evitare di farne parte [Aggiornato]

Nel corso degli scorsi giorni Google ha annunciato alcune modifiche ai Termini di Servizio che vedono ora l’introduzione di una nuova tipologia di annunci pubblicamente visibili che sfrutteranno volti e immagini del profilo di tutti gli utenti che abbiano recensito, commentato o visitato un determinato luogo.

googlefaceads

Essenzialmente la compagnia andrà ad utilizzare le review e i commenti degli utenti per ristoranti, bar, pizzerie, teatri e molto altro ancora per dar vita ad una nuova tipologia di annunci web con una percentuale potenziale di circa 1 miliardo di visualizzazioni per settore.

Di seguito la definizione ufficiale del nuovo sistema di annunci rilasciata da Google:

Vogliamo offrire agli utenti, ai loro amici e alle persone nelle loro cerchie le informazioni più utili. I consigli da persone conosciute possono essere molto utili, quindi gli amici, la famiglia e altre persone potrebbero visualizzare il nome e la foto del profilo di un utente, nonché contenuti come le recensioni che condivide o gli annunci su cui ha fatto +1. Ciò accade solo quando l’utente svolge un’azione (fa +1, aggiunge un commento o segue qualcuno) e le uniche persone che vedono tutto questo sono quelle con cui l’utente ha scelto di condividere tali contenuti.

googlenewadsexample

Tuttavia la correttezza di Google, almeno in questo ambito, permette a tutti gli utenti interessati di “uscire per tempo” da questo nuovo programma pubblicitario evitando dunque che il proprio profilo ed le eventuale recensioni rilasciate possano diventare parte integrande di un sistema di annunci con visibilità globale.

Tramite l’apposita pagina dedicata nelle opzioni del vostro Profilo Google Plus potrete infatti scegliere di non partecipare al nuovo sistema di annunci personalizzati.

googleadsremove1

Al momento di confermare la vostra scelta un ultimo, “languido” messaggio proverà a farvi cambiare idea spiegandovi che scegliendo di non prender parte al programma alcune delle vostre raccomandazioni potrebbero, in alcuni casi, non essere correttamente visualizzate nelle pagine viste dai vostri amici su Google Plus.

googleadsremove2

Se anche voi non avrete alcun rimorso nel rinunciare a questo programma, che sicuramente farà felici le multinazionali, allora proseguite pure con il salvataggio delle preferenze e “mettete al sicuro” il vostro profilo. J



Fonte: Google


3 commenti

  1. che pezzi de m…….., la fanno apparire come nuove opportunità per noi, in realtà è solo ed esclusivamente per i loro biechi interessi !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.