Anche in Europa i tempi di spedizione degli iPhone 5S scendono a 2-3 settimane

Come sappiamo dopo il day one dei nuovi iPhone 5S, i telefoni sono andati letteralmente a ruba, sia negli Stati Uniti che nelle altre 10 nazioni coinvolte nel primo lancio, le scorte negli Apple Store, sono state esaurite a poche ore dal lancio.

spedizioni5sAnche nello Store Online di Apple, il dispositivo è apparso subito esaurito come stime di spedizione che partivano da 1-3 giorni per le prime ore di disponibilità, fino a salire a 7-10 giorni ed infine mostrare una vaga data che si riferiva in generale al mese di “Ottobre”. Ora, le date di spedizione degli iPhone 5s sono state nuovamente aggiornate, i tempi ora indicano 2-3 settimane

Le stime di spedizione degli iPhone 5s sono state dapprima aggiornate per i negozi online di Apple negli Stati Uniti, Canada, Australia, e durante le ultime ore anche nei negozi europei di Francia, Germania e Inghilterra.

A differenza del fratello maggiore 5S, l’iPhone 5C pare stia soffrendo di scarse vendite e la disponibilità è veramente alta per tutte le taglie e colori, con tempi di spedizione di sole 24 ore. Non a caso gli ultimi rumor, indicherebbero una drastica riduzione nella produzione degli iPhone colorati.

5s-5c-bannerIl modello più ricercato di quest’anno è sicuramente l’iPhone 5s dorato, la cui disponibilità è stata veramente limitata anche il giorno del day one, i pochi esemplari sono stati esauriti nella manciata di qualche minuto.

Attualmente, i nuovi iPhone sono disponibili negli Stati Uniti, Regno Unito, Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Hong Kong, Giappone, Puerto Rico e Singapore. Come sappiamo Apple ha recentemente annunciato un’importante espansione internazionale che vedrà l’aggiunta di più di 50 nuovi paesi tra il 25 ottobre e il 1 novembre.

In particolare, a partire da Venerdì 25 ottobre, gli iPhone 5s/5c arriveranno in Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Antille francesi, Grecia, Ungheria, Irlanda, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania , Lussemburgo, Macao, Malta, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Norvegia, Polonia, Portogallo, Reunion, Romania, Russia, Slovacchia, Slovenia, Corea del Sud, Spagna, Svezia, Svizzera, Taiwan e Tailandia.

Il 1° novembre, i dispositivi usciranno in Albania, Armenia, Bahrein, Colombia, El Salvador, Guam, Guatemala, India, Macedonia, Malesia, Messico, Moldavia, Montenegro, Arabia Saudita, Turchia ed Emirati Arabi Uniti.

La società ha già riconosciuto vendite pari a 9 milioni di unità tra iPhone 5s e 5c, durante il primo weekend di lancio, ma si è rifiutata di mostrare le vendite per modello.

Tim Cook & Co. cercheranno di commercializzare i nuovi dispositivi in quasi 100 paesi, coinvolgendo circa 300 vettori, con un netto miglioramento rispetto ai 240 vettori che sono stati utilizzati per l’uscita dell’iPhone 5.



Fonte: iDownloadBlog


2 commenti

  1. Mi pare logico che chi compra un iPhone di categoria inferiore risparmiando veramente poco.
    Ovvio che l’operazioni ecommerciale e stata studiata appositamente per vendere solo 5s.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.