Trapela un benchmark della presunta prossima generazione di MacBook Pro

Come tutti sappiamo, Apple ha presentato il refresh della lineup MacBook Air al WWDC 2013, con l’implementazione sul notebook ultraleggero della nuova architettura Haswell di Intel. Grande assente della kermesse di San Francisco è stato il MacBook Pro (Retina), modello che potrebbe particolarmente beneficiare della nuova tecnologia Intel, viste le eccezionali prestazioni al netto di un drastico taglio del consumo di batteria.

MacBook Pro OS X Mavericks

Non sappiamo ancora quando sarà aggiornata la lineup MacBook Pro, ma la sensazione è che l’attesa potrebbe rivelarsi ancora breve, visto che nella community di Geekbench è apparso un benchmark della presunta prossima generazione del notebook high-end di Cupertino.

Il nuovo MacBook Pro è identificato con il codice AAPLJ45,1 e non è chiaro se si tratti del modello convenzionale o di quello Retina. Fatto sta che la macchina monta un processore Haswell Core i7-4950HQ  a 2,4 GHz, dotato del chip grafico integrato Intel Iris Pro 5200.

Nel complesso, il benchmark denota delle prestazioni assumibili a quelle dell’attuale modello di MacBook Pro. Tuttavia, la vera forza del processore Haswell non risiede nei cicli di clock, ma nel minore consumo di batteria. Considerando questo fattore, possiamo già ipotizzare che i prossimi MacBook Pro avranno la stessa durata della batteria dei più recenti MacBook Air: 12 ore.

Questo è certamente un sogno di molti utenti MacBook Pro che potrebbe finalmente realizzarsi!


Fonti :


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.